martedì 22 gennaio 2019
di Andrea Polazzi   
lettura: 1 minuto 2.476 visite
dom 30 set 2018 14:54 ~ ultimo agg. 1 ott 19:12
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 2.476
Print Friendly, PDF & Email

A condurre l’operazione, coordinata dal pm Gengarelli, l’Ispettore Vincenzo Reale della sezione di Polizia giudiziaria presso il Tribunale di Rimini.

L’indagine è nata da un esposto presentato nel novembre 2017 da alcuni cittadini di Rimini dove veniva lamentato l’utilizzo eccessivo di fonti sonore da parte del locale.

Gli inquirenti però, dopo un controllo di natura amministrativa, hanno ricevuto da fonti confidenziali informazioni relative ad episodi di spaccio di stupefacenti e prostituzione che hanno fatto scattare l’indagine a livello intercomunale, conclusasi lo scorso venerdì. Svolte anche numerose perquisizioni domiciliari e personali. Coinvolti, come detto, soggetti residenti nelle provincie di Rimini, Ravenna, Treviso e Repubblica di San Marino.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna