domenica 19 maggio 2019
In foto: Andrea Tommasoni
di Redazione   
lettura: 2 minuti
gio 27 set 2018 12:15 ~ ultimo agg. 12:37
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Domenica in Basilica Cattedrale, alle ore 17.30, il Vescovo Francesco ordinerà sacerdote don Andrea Tommasoni.

Andrea Tommasoni, 27 anni, è originario di Savignano sul Rubicone. Educato in ambito parrocchiale sin da bambino, prima nell’AGESCI, poi in Azione Cattolica, è entrato in Seminario a Rimini una volta terminati gli studi con l’esame di maturità nel 2010 al Liceo Marie Curie di Savignano. In questi anni ha svolto la formazione nei seminari di Rimini e Bologna e nelle parrocchie di Santa Lucia di Savignano, San Fortunato, Resurrezione, San Gaudenzo, San Mauro Pascoli, San Giuliano e Santa Maria Maddalena. Da un anno presta servizio nella parrocchia di Villa Verucchio, dove continuerà il suo impegno pastorale.
“Pensieri nebulosi di vocazione li nutrivo già durante gli anni della scuola Media. – racconta don Andrea – ma è stato in occasione della Veglia di Pentecoste del 2006 che l’orizzonte si è diradato in modo ben più chiaro. Ed è stato un mio amico, forse inconsapevolmente, ad aprirmi gli occhi: «Sai, ti vedo bene come prete». Dopodiché sono state determinanti le figure di preti giovani che si sono succeduti in parrocchia, in particolare don Massimiliano”.

Per almeno un anno don Andrea proseguirà il suo servizio nella parrocchia di San Paterniano di Villa Verucchio, dove ha vissuto l’anno da diacono. “Ma più che il dove è importante il come vorrei essere. Vorrei sempre testimoniare con la mia vita l’amore del Signore. E vedere crescere nella fede tante persone, e sperimentare la fecondità di un’ampia vita pastorale”.

Don Paolo Donati, rettore del Seminario diocesano “don O. Benzi”: “per don Andrea, il passaggio che si prepara a vivere rappresenta la méta di un lungo cammino di preparazione durato circa otto anni, tempo in cui si è verificato sulle scelte, ha approfondito i contenuti della fede, ha imparato a vivere la comunità e reso sempre più solida la sua relazione con il Signore. Ho avuto la fortuna di accompagnare don Andrea durante l’ultimo anno di formazione e nell’anno di diaconato, condividendo con lui ciò che aveva intuito nel rapporto con il Signore”.

L’ordinazione sarà concelebrata da tanti sacerdoti e religiosi della Diocesi di Rimini, nonché da diversi sacerdoti del Seminario regionale di Bologna. Attualmente la comunità del Seminario diocesano “d. Oreste Benzi” è composta da cinque seminaristi di cui quattro al Seminario Regionale di Bologna, e uno che – terminato gli studi – si sta preparando agli ordini sacri. Il più adulto dei cinque seminaristi ha 34 anni, il più giovane 20.

Il rettore del Seminario è don Paolo Donati, don Cristian Squadrani è il padre spirituale.

Con l’ordinazione di domenica 30 settembre, la Chiesa riminese conta 149 i presbiteri diocesani, 32 sono i sacerdoti religiosi e 53 i diaconi permanenti.

Altre notizie
Il suo impegno per la rupe

Paolucci cittadino onorario di San Leo

di Redazione
di Redazione
VIDEO
La stretta del social network

Post incriminati, gruppo Facebook bloccato

di Redazione
Notizie correlate
Forum educazione alla pace

In ricordo di Anna

di Redazione   
di Icaro Sport   
FOTO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna