lunedì 21 gennaio 2019
Rimini Rimini Social

Diabete Romagna a Ikea

di Redazione   
lettura: 2 minuti
ven 28 set 2018 09:12 ~ ultimo agg. 10:15
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

In questi giorni si è svolta un’importante collaborazione tra Ikea e Diabete Romagna per ridare colore e speranza al futuro dei bambini con diabete. Fino al 30 Settembre infatti per ogni set di pennelli e colori a tempera MALA venduti, IKEA Rimini donerà 1€ all’Associazione Diabete Romagna e ogni cliente che lo desidera potrà donare ulteriormente 1€ alle casse scansionando un codice a barre che verrà distribuito in negozio e dai volontari dell’associazione.

La collaborazione, che rientra in un ampio progetto, ha avuto inizio giovedì 20 settembre quando i ragazzi e le ragazze hanno incontrato l’associazione e capito da subito le difficoltà che incontrano nella vita di tutti i giorni i bambini con diabete e le loro famiglie.

Cleo ha una sorellina di due anni più grande, Olimpia. Olimpia ha il diabete da quando era molto piccola e per lei la vita è scandita da misurazioni della glicemia e dalle iniezioni di insulina. Olimpia è una dei tanti bimbi con diabete della Romagna. Il diabete colpisce anche i bambini ed è una malattia cronica per la quale non esiste guarigione. Olimpia e Cleo sono i due volti della campagna Ikea.

In Italia a 3,27 milioni di persone è stato diagnosticato il diabete (1 italiano su 18, cioè il 5,4% della popolazione) e si stima che un altro milione di persone ne soffra senza saperlo, mentre nella sola Romagna sono circa 78.000, di cui moltissimi purtroppo sono bambini.

Il diabete è una malattia che spesso si nasconde, che agisce in silenzio e che, proprio quando nascosta, può mettere in serio pericolo la vita. A fianco a quelle 3,27 milioni di persone in Italia che condividono la vita con misurazioni di glicemia, iniezioni di insulina, farmaci salvavita, crisi glicemiche e il terrore che ad ogni visita di controllo possano emergere ulteriori complicanze legate al diabete, ci sono i loro famigliari e amici che spesso fanno del loro supporto al proprio caro un motivo di vita. Per un genitore di un bambino con diabete la vita cambia totalmente al momento della diagnosi e la simbiosi con il proprio figlio diventa tale che si parla “simbolicamente” di diabete tipo 3.

Sabato 29 settembre alle ore 17.30 inoltre si terrà l’incontro “Conosciamo il diabete” a cura dell’associazione Diabete Romagna con l’intervento della Dietista Dott.ssa I. Valentini per saperne di più su una malattia di cui tanto si parla, che colpisce adulti, bambini, mamme in dolce attesa, ma che vive nel silenzio. L’incontro è rivolto a tutte le famiglie e le persone interessate e sarà supportato dalla presenza delle volontarie di Diabete Romagna per l’animazione rivolta ai bambini.

Per informazioni: info@diabeteromagna.it  Tel e WhatsApp: 388 161 3262.

Altre notizie
Dal Molari regalo da serie A

Il compleanno speciale di Marco

di Redazione
FOTO
di Lamberto Abbati
Notizie correlate
Mostra sulle ludopatie

Fate il nostro gioco

di Redazione
VIDEO
di Lamberto Abbati
Rimini Rimini Social

Torna presepi dal mondo

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna