Cattolica-Marignanese, la vigilia del tecnico Alberto Angelini

CalcioCattolica Sport

29 settembre 2018, 08:37

Alberto Angelini

in foto: Alberto Angelini, allenatore del Cattolica

È tempo di derby al “Calbi”: Cattolica contro Marignanese (calcio d’inizio domenica alle 15:30). Entrambe sono reduci da una sconfitta per 1-2, i giallorossi a Massa Lombarda i gialloblu in casa con la Virtus Castelfranco. Di fronte due squadre votate al gioco. I presupposti per una bella partita ci sono tutti.

“Speriamo sia così – attacca il tecnico del Cattolica, Alberto Angelini -. La Marignanese è una bellissima squadra, allenata bene, e in pratica è già da un anno che i gialloblu giocano insieme perché rispetto alla scorsa stagione credo abbiano cambiato solo i giovani e poco altro. Noi dovremo fare a meno di Japoco Liera, ma abbiamo lavorato bene in settimana e ci presenteremo bene a questo derby”.

Sono diversi i giocatori che hanno militato prima in una poi nell’altra squadra.
“Gli scambi tra le due società in effetti sono stati frequenti. Il nostro Sartori poi è di San Giovanni in Marignano. È una partita interessante, molto sentita, tra due squadre che cercheranno di fare una buona gara”.

Cattolica e Marignanese si sono già trovate faccia a faccia in questa stagione: il 12 settembre sul neutro di Misano, per la Coppa Italia di Eccellenza, i giallorossi si sono imposti in rimonta. Sotto 0-2 per le reti di Notariale e Carnesecchi, hanno ribaltato il risultato grazie alla doppietta di Sartori (un gol su rigore) e alla rete di Palazzi.
“La Marignanese è un’ottima squadra – ribadisce Angelini, ricordando la sfida di Coppa -. Contro di noi avevano schierato una formazione rimaneggiata perché ricordo che giocatori importanti come Conti e Santoni erano in panchina. Io li ho visti giocare l’anno scorso e giocano bene, difendono bene e sono molto organizzati. La Marignanese è una squadra tra le migliori del torneo e dovremo stare molto attenti. Rispettiamo tantissimo il nostro avversario di domani, ma noi veniamo da una brutta sconfitta a Massa Lombarda e abbiamo voglia di riscatto”.

A proposito, a Massa al Cattolica è andato tutto storto.
“Una sconfitta rimane sempre una sconfitta, se perdi vuol dire che qualcosa hai sbagliato. Noi dobbiamo essere bravi a limitare gli errori sia in fase difensiva che in fase offensiva. Nel caso di domenica scorsa dobbiamo imparare a ridurre gli errori sotto porta. Dispiace perché alla fine della stagione questi punti lasciati per strada peseranno. Dobbiamo essere bravi ora a rialzare subito la testa e affrontare la Marignanese con lo spirito giusto. Anche perché le valutazioni passano sempre attraverso il risultato sportivo”.

L’infortunio di Liera priva il Cattolica di un pilastro della difesa.
“Liera è un giocatore per noi importantissimo. Gli faccio un grosso in bocca al lupo per un pronto rientro. Speriamo che già all’inizio del 2019 faccia di nuovo parte del gruppo. Visto la rosa ristretta siamo costretti ad adattare un giocatore in quel ruolo, ma sono convinto che Ceramicoli non farà rimpiangere Liera”.

Oltre a Liera sarà assente, sempre per infortunio, Parma. “Per il resto la squadra sarà al completo”.

LA 5A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI ECCELLENZA GIRONE B

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454