Indietro
menu
Politica Rimini

Bando Periferie. Di Maio (Pd): emendamento ad hoc per Rimini

In foto: il lungomare di Viserba
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 6 set 2018 19:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un emendamento specifico per salvare i 18 milioni del Bando Periferie destinati al lungomare nord di Rimini. E’ quanto prevede una proposta di modifica al decreto Milleproroghe firmata dal deputato romagnolo del Pd Marco Di Maio, primo proponente del testo depositato nelle Commissione Affari costituzionali e Bilancio.

Oltre all’emendamento del Gruppo che propone la soppressione della norma che mette a rischio i fondi stanziati, Di Maio ha presentato un emendamento per ciascuna città romagnola, “per escludere – spiega – almeno Forlì, Ravenna, Rimini e Cesena da questo taglio”.

Oltre ai 18 milioni che perderebbe Rimini, ci sono infatti anche i 13 a rischio per Ravenna, 8,3 per Forlì e 2,1 per Cesena.

Le proposte che ho presentato hanno superato il vaglio di ammissibilità – spiega il deputato – quindi possono essere votate: ci proveremo in Commissione e se non andrà in porto questo tentativo, daremo battaglia quando il provvedimento approderà nell’aula di Montecitorio per l’approvazione finale. Vedremo chi difende il rispetto dei patti sottoscritti con lo Stato e gli interessi di cittadini, associazioni, imprese e chi lo fa solo in campagna elettorale”.