mercoledì 22 maggio 2019
In foto: Rimini 27-07-2018 - Carabinieri RN Scooter Qooder 4 ruote. © Manuel Migliorini / Adriapress.
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mar 7 ago 2018 16:50 ~ ultimo agg. 21:23
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ha approfittato del fatto che i turisti fossero andati a farsi un bagno e ha fatto razzia in alcune borse, rubando quattro cellulari. E’ durata poco la fuga di un 28enne siriano, già noto alle forze dell’ordine, arrestato per furto aggravato dai carabinieri di Rimini, intervenuti con i quodder.

Il ladro aveva agito tra gli stabilimenti 86 e 103 di Rimini e quando le vittime si sono accorte di essere state derubate hanno chiesto l’intervento dei militari. La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari. Questa mattina, nell’udienza di convalida al Tribunale di Rimini, l’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa della prima udienza dibattimentale.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna