lunedì 17 dicembre 2018
di Redazione   
lettura: 2 minuti
mar 28 ago 2018 14:12 ~ ultimo agg. 17:28
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Si respira ottimismo da parte degli operatori riminesi per l’ultimo scorcio di stagione estiva. Pur con l’incognita del meteo, la coda dell’estate fa ben sperare e soprattutto i tanti eventi di settembre rappresentano una bella attrattiva per i turisti: il Motomondiale, la Festa De Borg, l’Italian Bike Festival, Tecnoargilla, Giardini d’Autore, le Olimpiadi Giovanili Coni, il concerto di Laura Pausini, i parchi di divertimento. Buone notizie anche da una ricerca commissionata da Federalberghi che prevede 13 milioni di turisti italiani in procinto di partire a settembre per le vacanze.

La ricerca di Federalbeghi pubblicata proprio in questi giorni – spiega Patrizia Rinaldis, presidente di Aia Rimini – mette in evidenza una crescente predisposizione a fare vacanza da parte degli italiani nel mese di settembre. Secondo questa analisi saranno 13 milioni i nostri connazionali che andranno in villeggiatura, probabilmente anche per ‘recuperare’ qualche giorno perso nei mesi di luglio e agosto a causa del maltempo. Questo scenario sulla carta trova una prima conferma nelle tantissime richieste di informazioni che abbiamo ricevuto in questi giorni e in queste ore. Soprattutto molte richieste di famiglie e tante legate al Moto GP di Misano. E’ chiaro che dobbiamo usare cautela prima di lanciarci in previsioni entusiastiche, perché le richieste devono poi trasformarsi in prenotazioni vere e proprie, ma abbiamo fiducia in un settembre oltre le attese. Sperando anche in un meteo benevolo, naturalmente“.

Sul calendario di eventi interviene anche il sindaco Andrea Gnassi:  “Il mese di settembre resta un periodo in cui la riviera di Rimini investe decisamente in termini di ospitalità e eventi, proprio per allungare la classica stagione estiva. Le manifestazioni continuano a essere tante, e di grande livello e dunque, grazie a questi sforzi e a questo impegno, la sensazione per settembre è positiva almeno sino all’inizio del’anno scolastico. Certo, a fare la differenza saranno comunque le condizioni meteo in un’estate che da questo punto di vista ha contato un numero di giornate piovose superiore a quella del 2017“.

Altre notizie
di Andrea Polazzi
di Maurizio Ceccarini
Gli auguri, un brindisi, una sorpresa...

RomagnaBanca Credito Cooperativo incontra i pensionati

di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna