mercoledì 26 giugno 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
dom 5 ago 2018 11:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il progetto di Anthea relativo agli interventi alla scuola elementare Rodari di Rimini mirati all’efficienza e all’ottimizzazione dei consumi energetici ha ottenuto un finanziamento regionale nell’ambito del piano Por Fesr 2014-2020. Il costo dell’intervento è di 531.000 euro e sarà sostenuto interamente da Anthea che rientrerà dell’investimento oltre che con incentivi regionali e statali, con il minor consumo di energia. Saranno coibentate le pareti verticali e le coperture, sostituiti tutti i serramenti a vetro semplice con infissi di ultima generazione con telaio in alluminio a taglio termico, doppio vetro basso emissivo con argo. Per quanto riguarda la riqualificazione termica, sarà installata una nuova caldaia a condensazione, sostituite le pompe di circolazione; si aggiungerà un impianto fotovoltaico da 10 kW e sarà adottata la soluzione di illuminazione a led in luogo delle lampade fluorescenti. L’edificio passerà dalla attuale classe energetica E (fabbisogno energetico di circa 300 kWh/mq anno) alla classe C (fabbisogno energetico di circa 143 kWh/mq anno) e il conseguente risparmio di emissioni di CO2 in atmosfera di 119,92 tonnellate CO2 equivalenti.

Questo intervento, come accadde alla scuola Gabbianella, confluirà nel progetto partecipato Aula all’Aperto, nel quadro di Rimini Scuola Sostenibile.

Proprio in questi giorni Anthea ha visto riconoscersi dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato il rating di legalità con un punteggio di due stellette che promuove l’introduzione di principi di comportamento etico in ambito aziendale.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna