domenica 16 dicembre 2018
In foto: Gian Luca Pasolini, protagonista del concerto a Riccione
di Simona Mulazzani   
lettura: 2 minuti
gio 30 ago 2018 14:59
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Due appuntamenti tra Riccione e Cattolica, per gli appassionati di melomani.

A Cattolica la musica lirica è pronta a conquistare piazza Mercato, con la rappresentazione de “Il barbiere di Siviglia”. L’opera di Gioacchino Rossini, curata dall’associazione culturale “MusicArte”,  andrà in scena domani, 31 Agosto, alle  21 ad ingresso libero. L’Appuntamento è patrocinato dall’Amministrazione Comunale.

Gli interpreti saranno Patrizio Saudelli (Il Conte D’Almaviva), Gabriele Bolletta (Don Bartolo, Dottore in medicina), Julija Samsonova-Khayet (Rosina, ricca pupilla in casa di Don Bartolo), Daniele Girometti (Figaro, Barbiere tutto fare), Gianandrea Navacchia (Don Basilio, il maestro di Musica), Federica Livi (Berta, Governante in casa di Don Bartolo), Emanuele Mangano (Ufficiale). Maestro concertatore sarà Yuke Goda e la regia sarà a cura di Julija Samsonova-Khayet.

Sabato 1° settembre alle 21 a Villa Franceschi di Riccione, sempre ad ingresso libero, per la rassegna “Pulviscolo. Suoni in sospensione nelle ville di Riccione” ci sarà il concerto “Odi a luna e stelle” dei tre tenori, Gian Luca PasoliniGiorgi TsintsadzeOmar Jokhadze che, accompagnati al pianoforte dal Maestro Piero Corradino Giovannini, attraverseranno il mondo dell’opera lirica e delle sue arie più celebri, passando da Giuseppe Verdi a Gioacchino Rossini, da Gaetano Donizetti a Giacomo Puccini, con un omaggio alla canzone napoletana.

Gian Luca Pasolini è un tenore riccionese di fama internazionale, che si è esibito nei principali teatri del mondo, da La Scala a La Fenice, passando per Berlino, Mosca, San Pietroburgo .Insieme a lui ci saranno i tenori Omar Jokhadze e Giorgi Tsintsadze, due artisti georgiani affermati sia in Italia che all’estero

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna