martedì 18 dicembre 2018
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
gio 9 ago 2018 22:31 ~ ultimo agg. 22:32
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il sogno di accedere alla semifinale per la Nazionale del Titano impegnata ai Mondiali a squadre in svolgimento a Mosca, svanisce al cospetto della fortissima Russia, che anche solo per il fatto di giocare in casa partiva con i favori del pronostico, senza contare che i componenti del team sono reduci da importanti piazzamenti a Mondiali ed Europei.

Il doppio femminile composto da Alice Grandi e Marika Colonna non ha potuto nulla contro le forti avversarie, che si sono imposte per 6-1 -60. Match incredibile, invece, quello giocato da Nicolò Bombini e Alvise Galli che, dopo aver perso il primo set per 6-1, si sono aggiudicati il secondo per 6-4. Nel terzo e decisivo set i due titani, avanti fino al 4-1, hanno subito il ritorno degli avversari, che alla fine si sono imposti al tie-break.

I biancazzurri erano approdati ai quarti dopo avere superato un altro colosso, il Venezuela, testa di serie numero 5 del tabellone. Alice Grandi e Marika Colonna avevano subito ottenuto il punto, vincendo il doppio femminile per 6-1 6-4. Ci avevano pensato poi Nicolò Bombini e Alvise Galli a chiudere la pratica, rimontando prima un set di svantaggio e superando infine al tie-break (7 punti a 1) del terzo set il duo sudamericano, che ha servito per il match sul 5-3.

Domani i titani torneranno in campo contro l’Estonia per accedere alla finale per il 5° e 6° posto. In caso di sconfitta sarebbe invece spareggio per il 7° e 8° posto.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna