lunedì 17 dicembre 2018
In foto: Il taglio della torta con il ds Magi, il tecnico Papini, Tenti, Biagioni, il presidente Marsili, Pascuzzi e capitan Sabatini
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
dom 12 ago 2018 21:17 ~ ultimo agg. 22:08
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Nella splendida terrazza sul mare del ristorante Bel Sit a Gabicce Monte è stata presentata la squadra del Gabicce Gradara. Oltre a giocatori, staff tecnico e dirigenti e tifosi, presente il sindaco di Gabicce Domenico Pascuzzi e l’assessore allo Sport Rossana Biagioni oltre al vice sindaco del Comune di Gradara Thomas Lenti.

Il tecnico Mirco Papini, chiusa la lunga stagione con la Federazione sammarinese, si è mostrato fiducioso: “Da calciatore ho vissuto l’esperienza dei campionati marchigiani, so quanto sia impegnativo il compito sotto il profilo tecnico ed agonistico ma nello stesso tempo stimolante vista la caratura degli avversari. Il Gabicce Gradara sono sicuro che si farà valere: abbiamo una squadra mediamente giovane e nello stesso tempo collaudata per la categoria. La società mi ha accontentato scegliendo i giocatori giusti nei profili che avevo chiesto”.

Da parte sua il presidente Gianluca Marsili ha sottolineato gli sforzi della società: “Pur facendo il passo secondo la gamba come nostro costume, grazie alla collaborazione degli amici dirigenti, del ds Magi e dei preziosi sponsor, è stata costruita una rosa in grado di essere competitiva in un girone molto difficile. Vogliamo stare nella parte sinistra della classifica e strizzare l’occhio ai playoff. Abbiamo scelto giocatori con valori tecnici e umani che aiuteranno il club a scrivere un’altra pagina importante della sua storia”.

Sottolineato il proficuo rapporto con le amministrazioni comunali di Gradara e di Gabicce: il club ha in gestione per dieci anni l’impianto sportivo di Gabicce che, come ha sottolineato il sindaco Pascuzzi, è all’avanguardia: oltre a due campi a 11 in erba e uno di calcio a 8 in sintetico ne è stato realizzato un altro a 11 in sintetico inaugurato a marzo con un investimento di 500mila euro attraverso il credito sportivo. Un fiore all’occhiello importantissimo da un lato per l’attività giovanile molto intensa (circa 250 tesserati) e dall’altro per il turismo sportivo. Inoltre a Gabicce sono ospitate per le partite interne il Torconca e il San Bartolo.

“Il rapporto con entrambe le amministrazioni è assai collaborativo – ha sottolineato Marsili, il nostro cuore è diviso al 50 per cento anche se l’attività sportiva insiste soprattutto su Gabicce ma è nostra intenzione spostarne una parte anche nella struttura di Gradara”.

Lunedì 13 la squadra comincia la preparazione allo stadio di Gabicce e dopo lo stop per Ferragosto si ritroverà ricomincerà il 16. Il preparatore atletico è Giacomo Gualtieri, conosciuto come il Cobra, ex bomber di Cattolica, Cesenatico, Riccione, Biagio Nazzaro (in C2 ha militato al Castel San Pietro), salito alla ribalta col Cervia di “Campioni” (allenatore Ciccio Graziani), il reality show ambientato nel mondo del calcio, in onda su Italia 1 (26 le reti in due stagioni). Una presenza anche in Champions con La Fiorita, squadra del campionato sammarinese. In totale 200 i gol segnati in carriera.

Sabato 18 la prima sgambata in famiglia contro la squadra Juniores. Il 22 test contro la Stella Rimini (da definire il campo da gioco). Esordio in Coppa il 9 settembre, il 23 settembre comincia il campionato.

Altre notizie
Calcio Eccellenza girone B

Marignanese-Medicina Fossatone 1-1

di Icaro Sport
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna