Il Duro Trail ha incoronato il forlivese Stefano Chierici e la riminese Elena Nanu

Altri SportValconca Sport

19 agosto 2018, 21:39

in foto: Un momento del Duro Trail

Sono stati oltre un centinaio i runners, provenienti da diverse regioni d’Italia, che hanno preso parte al “Duro Trail”, una corsa estrema in mezzo la natura selvaggia ed incontaminata dell’Alta Valconca che ha visto prevalere i favoriti della vigilia Stefano Chierici in campo maschile ed Elena Nanu in campo femminile.

Il Duro Trail, organizzato dal Golden Club Rimini, prima della partenza ha osservato un toccante minuto di silenzio per onorare la memoria delle vittime della tragedia di Genova.

Partiti da Mercatino Conca i Trail Runners si sono dati battaglia sul fiume Conca e su sentieri immersi nella natura hanno toccato Case Schiavi, il Castello di Monte Atavelio, il Sentiero della Sapienza, il Monte San Lorenzo (dove è situato l’Osservatorio Astronomico), le località di Caramella, Colombaio e il Macchione prima del sospirato traguardo del Duro Trail situato all’interno Sagra del Raviolo a Mercatino Conca con un dislivello altimetrico di 1300 metri fra positivo e negativo.

Negli uomini sul tracciato del Duro Trail (19 chilometri circa) si è registrato il successo solitario Stefano Chierici dell’Edera di Forlì in 1h 22’ 41” davanti a Davide Pantieri del Trail Running Forlì in 1h 23’ 55” e Andrea Manganello del Golden Club Rimini in 1h 25’ 40”.

Tra le donne Elena Nanu, del Golden Club Rimini, con una forte progressione nel finale nonostante una sola scarpa ha avuto la meglio 1h 37’ 17” sull’umbra Emanuela Varasano dell’Atletica Capanne Perugia in 1h 39’ 17” e sulla marchigiana Anna Maria Masetti della Banca di Pesaro in 1h 43’11”.

Nelle Categorie amatoriali hanno primeggiato Amatori A Ivan Fornasiero di Misano Podismo 1h 29’ 25”, Amatori B Daniele Ceraso del Podismo Muggiano 1h 28’ 42”e Amatori C Serena Congedo del Golden Club Rimini 2h 05’ 54”.

Nella 1^ Scalata al Castello di Monte Atavelio di 10 chilometri ha vinto la Palma d’oro negli uomini Enrico Bacchiani dell’Avis Aido Urbino su Devis Vannucci del PQ6 Rimini e Matteo Broccoli del Csi Pistoia. Nel gentil sesso con una galoppata solitaria ha primeggiato Federica Magnani del Golden Club Rimini.

Per quanto riguarda le società si è affermata l’Atletica 75 di Cattolica.

La prossima gara per il Calendario Golden Events che torna in Romagna con la 2^ Run Together Sunset in programma venerdì 7 settembre nella splendida location del Marina di Rimini.

Classifiche, foto, resoconti sul profilo Facebook del Golden club Rimini o sul sito www.goldenclubrimini.it.

Ufficio Stampa Golden Press

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454