sabato 15 dicembre 2018
In foto: la foto della Fya
di Simona Mulazzani   
lettura: 1 minuto
gio 30 ago 2018 11:21 ~ ultimo agg. 16:34
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 538
Print Friendly, PDF & Email

Amara scoperta questa mattina per i responsabili della Fya Riccione, che gestiscono, durante l’estate, il centro estivo nell’area dello Stadio Nicoletti. I giochi gonfiabili che vengono utilizzati dai bambini erano a terra sgonfi e presentavano tagli lunghi e profondi. Il gesto vandalico è avvenuto durante la notte.  “Non sapremmo come definirla – commentano sulla loro pagina facebook i responsabili della Fya,  – cattiveria, insensibilità, ignoranza? Tagliare di proposito i gonfiabili su cui giocano i bambini è veramente un gesto inqualificabile. La prima cosa che i bambini ci hanno chiesto è: perché non possiamo più giocare? Questa domanda ci spinge già da ora a darci da fare per provare a ripristinare il loro diritto al gioco“. I gonfiabili della Fya, utilizzabili gratuitamente, erano già stati posizionati a primavera e l’area è particolarmente apprezzata dai bimbi del summer camp, ma anche, prima della stagione estiva, dai piccoli giocatori della società che vanno ad allenarsi e e da altri bimbi perché è un’area aperta a tutti.

La nostra idea – spiegano dalla Fya – è che quello sia un luogo di socialità per le famiglie e in questi mesi abbiamo sperimentato che piace molto: è protetto, sicuro, lontano dalle auto. Questo triste episodio non ci fermerà” “Se qualcuno voleva fare male alla Fya – conclude un responsabile – in realtà ha fatto male alla famiglie e ai bambini che in modo libero e gratuito fruivano fino  ieri di quello spazio“.

Altre notizie
di Lamberto Abbati
di Icaro Sport
Notizie correlate
Calcio D girone F

Santarcangelo-Forlì 1-3

di Roberto Bonfantini
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna