mercoledì 19 dicembre 2018
In foto: Cristian Evangelisti, coach degli Angels
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
dom 26 ago 2018 01:12 ~ ultimo agg. 01:12
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

La squadra degli Angels CNO Santarcangelo, fortemente voluta dai tifosi ed appassionati Santarcangiolesi, disputerà il campionato regionale C Silver 2018/2019.

La prossima annata sportiva vedrà impegnata in prima linea l’Associazione Santarcangels che sarà parte attiva nella gestione della squadra, oltre che impegnata nelle attività di supporto alla Società. Nell’anno del 40esimo anniversario dalla fondazione del Basket Santarcangelo, una formazione composta da numerosi giocatori del territorio santarcangiolese, guidata da un tecnico dal DNA Angels e con uno staff dirigenziale clementino, affronterà ed onorerà con il massimo impegno in campo il campionato, certa dell’affetto e della passione di un’intera città.

Intervista a Cristian Evangelisti, nuovo Coach Angels Cno Santarcangelo che affronterà la C Silver.

Intervista Coach Evangelisti Angels Santarcangelo 2018-19

Cristian, ci racconti del suo percorso nella Pallacanestro.
“Dopo aver seguito tutta la trafila delle giovanili nel Basket Santarcangelo e aver giocato qualche campionato senior nelle categorie minori circa 15 anni fa sono stato inserito sempre nel settore giovanile del Basket Santarcangelo come allenatore, poi come assistente in prima squadra dapprima in C2 e C1 e poi con Coach Padovano e Bernardi fino in Dna . Poi tre anni bellissimi in serie C Femminile con l’Happy Basket Rimini a Villa Verucchio, e infine l’ultima esperienza di assistente ai Titans San Marino con Coach Franco Foschi”.

Quando è arrivata la chiamata da parte di Santarcangelo?
“Dopo che era terminata la bellissima esperienza con San Marino avevo alcune offerte per allenare in diversi settori giovanili della zona, poi un giorno, e queste secondo me sono le cose belle della vita, ho ricevuto una chiamata da parte un dirigente degli Angels che mi proponeva di allenare da capo allenatore la C Silver. In un primo momento ho pensato che fosse uno scherzo, poi resomi conto che era tutto vero, ho subito accettato senza fare tante domande, perché sento un forte attaccamento ai colori gialloblù e ora mi ritengo la persona più felice del mondo perché alleno la squadra della mia città”.

Che cosa hanno per lei di speciale gli Angels Santarcangelo?
“Oltre, come ho già detto, ad essere la squadra della mia città sicuramente la mentalità nel gestire il settore giovanile e l’organizzazione con la quale si fanno le cose. Infatti, come ho potuto costatare in questa società, ognuno ha un suo ruolo e s’impegna al massimo perché le cose siano realizzate bene”.

Come vede la squadra a sua disposizione?
“Devo fare un plauso al Direttore Sportivo Simone Stargiotti perché in pochi giorni e lavorando assieme agli altri dirigenti ha esaudito tutte le mie richieste e ha formato una squadra competitiva e che si adatta al mio modo di giocare. Oltre ad aver confermato tre giocatori del gruppo vincente dello scorso anno, ha anche aggiunto degli ottimi giocatori (che saranno presentati durante la settimana) per la categoria, alcuni anche con esperienza di vittoria in questi campionati. Sarà una squadra atipica che difende forte, corre e allarga il campo in attacco”.

Qual è l’obiettivo principale per l’imminente stagione?
“Divertire il pubblico e dare il duecento percento, se le altre squadre vorranno vincere, dovranno letteralmente passarci sopra”.

A quando ci dà appuntamento?
“Lunedì prossimo alle ore 20 per il raduno al Pala Sgr. Vi aspettiamo numerosi per cominciare a stabilire quel rapporto di sinergia che è indispensabile tra squadra e tifosi e chi ci farà togliere tante soddisfazioni”.

Notizie correlate
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna