venerdì 22 febbraio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mar 7 ago 2018 11:56 ~ ultimo agg. 17:12
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri hanno arrestato a Misano, per resistenza, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale un 47enne nato in Bosnia ed Erzegovina, residente in città, pregiudicato. I militari della Stazione Misanese hanno avviato un servizio di osservazione nei pressi della sua abitazione dell’indagato dopo che era stato segnalato aggirarsi all’interno di alcuni esercizi commerciali, in stato di ebbrezza alcoolica, armato di una pistola.

L’uomo, alla vista degli operanti, ha assunto un comportamento aggressivo tentando ripetutamente di sferrare calci e pugni all’indirizzo dei Carabinieri. Sul posto sono arrivati altri Carabinieri che hanno contribuito a bloccarlo. Nessun militare ha riportato lesioni. La successiva perquisizione veicolare ha consentivto di rinvenire e sottoporre a sequestro un riproduzione fedele della pistola beretta 92 in soft-air, priva di tappo rosso – con caricatore contenente pallini di piombo. All’ interno dell’abitazione c’era un’altra confezione di pallini in piombo; tre bombolette a gas, un passamontagna del tipo “mephisto”.

L’uomo è stato anche denunciato per oltraggio a Pubblico Ufficiale, porto e detenzione di oggetti atti ad offendere e guida in stato di ebbrezza alcoolica.

Sempre i militari dipendenti dalla Compagnia di Riccione hanno arrestato un 58enne algerino che a un controllo in piazzale Curiel ha fornito false generalità. E’ stato anche denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

Arrestato a Cattolica, nella zona del parco della Pace, un 19enne cesenate per detenzione e spaccio di stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale. Aveva provato a fuggire colpendo con una gomitata un Carabiniere, senza comunque ferirlo. Addosso e nel domicilio aveva alcuni grammi di hashish.

Nel complesso i militari hanno sottoposto a controllo oltre 80 auto e oltre 100 individui. Otto le sanzioni comminate per violazioni al codice della strada.

 

 

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna