lunedì 17 dicembre 2018
In foto: la conferenza stampa dei Carabinieri
di Redazione   
lettura: 1 minuto
gio 30 ago 2018 12:08 ~ ultimo agg. 14:18
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sono entrati all’Aquafan da una recinzione laterale intorno all’una della notte tra martedì e mercoledì, incappucciati e armati di mazze e piedi di porco, probabilmente intenzionati a dirigersi verso l’incasso, ma nel parco erano ancora presenti alcune persone che hanno subito chiamato i Carabinieri. Alla vista dei militari i malviventi sono fuggiti: ne è nato un inseguimento nei campi nel quale hanno fatto perdere le proprie tracce. I Carabinieri contano comunque di arrivare all’identificazione della banda, composta almeno di quattro persone. Sono sospettati anche di alcuni colpi nella vicina zona artigianale, per poche centinaia di euro.

Icaro Tv. Furto sventato a Aquafan, intervista al comandante dei Carabinieri

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna