mercoledì 12 dicembre 2018
In foto: I controlli coi cani antidroga nel campeggio
di Redazione   
lettura: 1 minuto
ven 10 ago 2018 15:56 ~ ultimo agg. 19:42
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 331
Print Friendly, PDF & Email

E’ stata una mattinata di controlli per i Carabinieri di Riccione, insieme ai Carabinieri Forestali di Rimini e personale del Nucleo Cinofili Antidroga di Bologna.

Controlli condotti con le mountain bike ultimamente assegnate al comando, insieme a nuove uniformi: obiettivo riuscire a portare avanti il servizio negli spazi meno accessibili. Setacciate diverse strutture in stato di abbandono, campeggi e tratti di spiaggia libera, spesso luoghi di bivacco.

All’interno della ex colonia Enel, sono stati rinvenuti due lettini da spiaggia che alcuni giorni fa erano stati rubati a un bagnino della zona, al quale sono stati restituiti. Nel tratto di spiaggia libera antistante il piazzale Roma, a Riccione, sono stati invece trovati, nascosti in anfratti di fortuna, cinque telefoni cellulari, un grosso coltello da cucina ed alcuni arnesi da scasso: i cellulari sono stati sequestrati in attesa della restituzione ai legittimi proprietari.

Infine, grazie al fiuto dell’unità cinofila antidroga, all’interno di un campeggio sono stati sequestrati a 13 giovani 15 grammi di marijuana, 30 di hashish,  2 di eroina e gr. 1,5 di cocaina.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO