venerdì 14 dicembre 2018
di Redazione   
lettura: 1 minuto
gio 23 ago 2018 15:01 ~ ultimo agg. 15:03
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 379
Print Friendly, PDF & Email

Ubriaco, distrugge un bidone dell’immondizia in via Garibaldi e poi inveisce sui passanti e li minaccia. All’arrivo dei carabinieri, allertati da una cittadina, l’uomo, un 32enne marocchino, ha negato ogni addebito salvo poi cercare di avventarsi contro i testimoni che raccontavano ai militari l’accaduto. Accompagnato in caserma, il 32enne ha dato di nuovo in escandescenza durante le operazioni di identificazione, tentando prima di colpire i militari e poi danneggiando la porta di un ufficio. Per lui in mattinata è arrivata una condanna ad otto mesi e 20 giorni di reclusione con sospensione della pena condizionata al pagamento dei danni causati entro il termine di tre mesi.

Altre notizie
di Andrea Polazzi
di Redazione
FOTO
Notizie correlate
di Simona Mulazzani
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO