mercoledì 20 marzo 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mer 22 ago 2018 17:23 ~ ultimo agg. 17:38
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri della Tenenza di Cattolica hanno arrestato in mattinata un pregiudicato 57enne residente a Pesaro. Per lui l’accusa è quella di resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

I militari, sospettando che detenesse illegalmente una pistola, hanno eseguito una perquisizione nella sua abitazione ed hanno  effettivamente trovato una pistola giocattolo priva di tappo rosso. Fatto salire in auto per essere accompagnato in caserma, il 57enne ha approfittato di un semaforo rosso per aprire lo sportello e cercare la fuga. Immediatamente bloccato, ha colpito i carabinieri con calci e pugni prima di essere messo in sicurezza.

Notizie correlate
Il rischio di semplificare

Omicidio Matei, una sentenza complessa

di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna