sabato 23 febbraio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mar 7 ago 2018 17:45 ~ ultimo agg. 18:16
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Scambia per acquirenti i Carabinieri impegnati del Comando provinciale di Rimini e offre loro sei grammi di marijuana. E’ successo in un controllo al parco Cervi nell’ambito dell’operazione Free Park con militari sia in unoforme che in abiti civili.  Un nigeriano di 24 anni, residente in Italia e con precedenti di polizia, è stato arrestato in flagranza per spaccio di sostanze stupefacenti. Giudicato per direttissima, è stato condannato dal Tribunale di Rimini a due anni di reclusione. Quando si è reso conto di essere finito nella rete dei Carabinieri è andato su tutte le furie, aggredendo i militari nel tentativo di fuggire, ma è stato bloccato dopo una breve colluttazione. Uno dei militari è ricorso a cure mediche per escoriazioni su gamba e braccio destro, dimesso con pochi giorni di prognosi.
Nella perquisizione personale al giovane sono stati trovati 275 euro ritenuti provento di spaccio.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Simona Mulazzani
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna