sabato 15 dicembre 2018
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mar 28 ago 2018 16:51
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 252
Print Friendly, PDF & Email

Era ai domiciliari per furto e spaccio ma durante i permessi giornalieri è stato sorpreso dai carabinieri di Santarcangelo a violare le disposizioni del magistrato di sorveglianza. Per un 44enne riminese si sono così aperte le porte del carcere. Il provvedimento è stato eseguito nella tarda mattinata di oggi (martedì).

Altre notizie
di Lamberto Abbati
di Redazione
Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini
di Icaro Sport
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna