martedì 11 dicembre 2018
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mar 28 ago 2018 11:46
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 171
Print Friendly, PDF & Email

E’ arrivato anche quest’anno il momento del tradizionale Campo scuola diocesano per giovanissimi organizzato dal Settore Giovani dell’Azione Cattolica di Rimini.  L’appuntamento è nella Valle del Cadore dall’1 all’8 settembre. Il Campo scuola accoglierà circa 600 giovanissimi, circa 40 educatori e 20 sacerdoti che li accompagneranno oltre a diverse squadre di “addetti tecnici” che trascorreranno una settimana in sette strutture autogestite del bellunese.

Il nome scelto per questo campo è Charà, una delle parole bibliche più belle, “Gioia”, che fa riferimento al progetto educativo scelto per questo campeggio. Il Campo inizierà con la S. Messa presieduta da S.E. Mons. Francesco Lambiasi Vescovo di Rimini e concelebrata dagli assistenti di AC sabato alle 8.30 nella chiesa parrocchiale di San Martino di Bordonchio.

Momento importante di fraternità e di diocesanità sarà il sabato successivo, sulla via del ritorno, il pomeriggio vissuto da tutti i partecipanti che, dopo una settimana vissuta in case separate, si ritroveranno insieme presso la chiesa di Santa Maria Immacolata di Longarone (Belluno) per partecipare ad una celebrazione eucaristica di ringraziamento ed un momento di riflessione guidati dall’Assistente diocesano del Settore Giovani, don Ugo Moncada.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
VIDEO
di Simona Mulazzani
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO