giovedì 13 dicembre 2018
In foto: Una foto del camping Maximum dal sito
di Simona Mulazzani   
lettura: 1 minuto
gio 9 ago 2018 13:59
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 571
Print Friendly, PDF & Email

In merito alla chiusura del Camping Maximum di Miramare, la cui vecchia gestione è in scadenza ad ottobre (vedi notizia) l’amministrazione comunale, chiamata in causa da alcuni clienti storici spiega di avere avuto una ventina di giorni fa un incontro con la proprietà del camping. L’’assessore all’urbanistica Frisoni ha spiegato che il comune in quella occasione ha ribadito come è interesse della comunità riminese mantenere inalterate destinazione e funzione dell’area, cioè servizi turistici. L’amministrazione comunale ha sottolineato, in ogni caso, come indispensabile è la continuità del servizio di camping. La proprietà ha risposto che non ha alcuna intenzione di smobilitare, che per quest’anno non c’è alcun problema e che per il futuro l’idea è quella di riqualificare il camping, valorizzandolo e arricchendolo di qualità.

Notizie correlate
IEG, dimissioni eccellenti

IEG, Matteo Marzotto si dimette

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO