domenica 16 dicembre 2018
di Redazione   
lettura: 1 minuto
ven 10 ago 2018 10:47 ~ ultimo agg. 11 ago 11:45
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

In un quadro da ricostruire un pezzo alla volta, a Roma e a Rimini, si aggiunge anche una seduta della Giunta Comunale convocata mercoledì scorso alle 21, la stessa giornata in cui il sindaco aveva pubblicamente denunciato la “rapina” nel Milleproroghe. L’oggetto era l’approvazione del progetto definitivo con dichiarazione di pubblica utilità del progetto per la riqualificazione di Rimini nord ammesso al finanziamento del Bando per le periferie.

L’eseguibilità è stata approvata”ritenuta l’urgenza del presente provvedimento al fine di rispettare i termini fissati dalla convenzione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri per la presentazione del progetto definitivo ammesso al finanziamento”. Nessuna scadenza però per quanto riguarda la situazione riminese (questa settimana c’era una scadenza, ma per progetti in fasi diverse): si è voluta inviare il prima possibile la documentazione aggiornata del progetto definitivo con la conferma dei finanziamenti di RFI arrivata proprio mercoledì durante la conferenza stampa del sindaco (vedi notizia).

la delibera.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
Una vicenda che fa discutere

Arresti alla casa per anziani. I commenti

di Redazione
di Silvia Sanchini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna