domenica 16 dicembre 2018
In foto: La delegazione sammarinese a Berlino
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
ven 10 ago 2018 23:20 ~ ultimo agg. 23:21
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Trasferta sfortunata per San Marino. Ai Campionati Europei di Berlino purtroppo Andrea Ercolani Volta ed Eugenio Rossi non sono riusciti ad esprimere il loro talento.

Nei 400 ostacoli Andrea Ercolani Volta ha fermato il cronometro sul tempo di 53″86. “Purtroppo non sono andato bene – commenta -. Devo capire dove ho sbagliato perché fisicamente stavo bene e mentalmente ero tranquillo. Farò tesoro di questa sconfitta per andare bene nelle prossime gare”.

Nelle qualificazioni del salto in alto Eugenio Rossi è uscito di scena a 2.11. Era reduce dall’infortunio alla caviglia.

“In questo mese ci siamo preparati con impegno e determinazione – commenta il tecnico Giuliano Corradi -. Dopo l’infortunio speravo avesse recuperato misure intorno al 2.15 / 2.20. Purtroppo non ha saputo dare quell’ulteriore supporto per superare la situazione. Da qui ripartiamo e la prima tappa della rinascita saranno i Campionati Italiani Assoluti di Pescara”.

A Berlino era presente anche il Segretario Generale della FSAL Cristina Carattoni che ha partecipato ad una serie di importanti appuntamenti della European Athletics Association.

L’ufficio stampa Fsal
Marianna Giannoni