giovedì 13 dicembre 2018
di Redazione   
lettura: 1 minuto
lun 20 ago 2018 13:33 ~ ultimo agg. 21 ago 13:49
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 676
Print Friendly, PDF & Email

A servire da bere erano in tre ma nessuno ha mai chiesto i documenti ai clienti, nonostante la loro giovane età. E così sabato notte un locale ubicato nella frequentata passeggiata della zona centrale di Riccione è stato sanzionato dalla polizia municipale.
Gli agenti in borghese hanno accertato la somministrazione di due Mojito e una Caipiroska a tre ragazze di 17 anni e di due Gin Lemon e un cocktail contenente Curacao ad altre tre ragazze diciassettenni.
Nonostante gli accertamenti e le attività di osservazione in corso, spiega una nota della Polizia Municipale, gli addetti al bar hanno continuato a servire alcool a chiunque si presentasse al bancone, dietro compenso, ma senza verificare mai l’età anagrafica.
Il locale è stato sanzionato e segnalato alla Questura e alla Prefettura.

Altre notizie
Il Meeting presenta l'edizione 2019

Il Meeting verso i 40 con un avvicendamento

di Maurizio Ceccarini
VIDEO
di Redazione
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Lamberto Abbati
VIDEO
di Redazione
FOTO
Una vicenda che fa discutere

Arresti alla casa per anziani. I commenti

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO