sabato 23 febbraio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
lun 20 ago 2018 13:33 ~ ultimo agg. 21 ago 13:49
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

A servire da bere erano in tre ma nessuno ha mai chiesto i documenti ai clienti, nonostante la loro giovane età. E così sabato notte un locale ubicato nella frequentata passeggiata della zona centrale di Riccione è stato sanzionato dalla polizia municipale.
Gli agenti in borghese hanno accertato la somministrazione di due Mojito e una Caipiroska a tre ragazze di 17 anni e di due Gin Lemon e un cocktail contenente Curacao ad altre tre ragazze diciassettenni.
Nonostante gli accertamenti e le attività di osservazione in corso, spiega una nota della Polizia Municipale, gli addetti al bar hanno continuato a servire alcool a chiunque si presentasse al bancone, dietro compenso, ma senza verificare mai l’età anagrafica.
Il locale è stato sanzionato e segnalato alla Questura e alla Prefettura.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna