venerdì 14 dicembre 2018
In foto: l'auto incidentata
di Maurizio Ceccarini   
lettura: 1 minuto 3.104 visite
ven 10 ago 2018 12:47 ~ ultimo agg. 11 ago 14:30
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 3.104
Print Friendly, PDF & Email

Si è messa alla guida nonostante un tasso alcolemico di 2,50, al limite del coma etilico, e in auto aveva anche la figlia di appena tre anni. Intorno alle 19.15 a un semaforo sull’Adriatica la 40enne russa non si è accorta della fila dei veicoli fermi al rosso e ha tamponato la Fiat 500 condotta da un cittadino sammarinese. Per fortuna non ci sono stati feriti.

E’ stata subito chiamata la Polizia Stradale di Riccione che ha accertato lo stato di pesante alterazione della donna. Quando gli agenti hanno chiamato il padre per affidarle la bambina, la 40enne ha preso gli agenti a minacce e insulti. la donna è stata denunciata per guida in stato di ebrezza, le è stata ritirata la patente e il veicolo è stato sequestrato ai fini della confisca. La bimba, fortunatamente illesa, è stata affidata al padre.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna