mercoledì 16 gennaio 2019
In foto: la polizia fuori dall’appartamento
di Andrea Polazzi   
lettura: 2 minuti 2.948 visite
sab 18 ago 2018 12:41 ~ ultimo agg. 19 ago 12:27
Print Friendly, PDF & Email
2 min 2.948
Print Friendly, PDF & Email

Obiettivo puntato da parte degli uomini del Posto di Polizia di Riccione sui giovani che all’alba defluiscono dalle discoteche della Perla Verde e di Misano. I controlli hanno permesso di appurare che un nutrito gruppo di ragazzi, 17 in tutto (tra i 17 e i 20 anni) provenienti da varie province emiliane e lombarde, si era stabilita in un’abitazione di Bellaria facendone una sorta di base per lo spaccio.

Nell’appartamento è stato trovato un market della droga:  22 dosi di eroina per un totale di oltre 20 grammi, 40 grammi di marijuana, svariate dosi di ketamina, due dosi di hascisch e 3 di cocaina. A scovarle il fiuto del cane Barack. I controlli sono nati dopo che gli agenti avevano bloccato tre ragazzine, una delle quali minorenne, all’uscita da una discoteca riccionese, con 70 dosi di ketamina, 35 di MDMA, 7 pasticche di ecstasy e 6,3 grammi di hascisch. Le due maggiorenni sono state arrestate per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e psicotrope e dagli sviluppi investigativi svolti dalla Squadra Mobile, gli agenti sono risaliti all’abitazione di Bellaria. Al loro arrivo hanno trovato stipati 14 giovani che dormivano profondamente. Oltre alle due ragazze, sono finiti in manette altri due giovani per spaccio mentre un terzo è stato denunciato. Un altro ragazzo è stato segnalato come assuntore.

La Polizia Municipale di Bellaria, unitamente alla A.S.L., sta procedendo alle verifiche sull’immobile e sul proprietario, visto che all’interno vi erano stipati ben 17 giovani.

 

Altre notizie
di Redazione
di Andrea Polazzi
di Redazione
FOTO
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna