mercoledì 18 settembre 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 27 giu 2018 17:15
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Faccia a faccia tra il Consorzio d’Area di Viale Ceccarini e il sindaco Tosi sul futuro del salotto della Perla Verde. Un incontro cordiale e collaborativo, commenta il presidente Maurizio Metto spiegando poi i temi emersi nella discussione. Il sindaco ha garantito che sono già programmati e saranno eseguiti subito dopo l’estate gli interventi urgenti di manutenzione ordinaria, per eliminare le principali irregolarità della pavimentazione e in particolare i rappezzi in asfalto e i residui degli allestimenti. Entro l’autunno vedrà poi la luce il bando per il progetto di rifacimento del viale che sarà il primo passo per la riqualificazione dell’intera area centrale che va dal Porto a Via Cesare Battisti. La Tosi ha spiegato al Consorzio che i risultati della gara si avranno nel 2019. “E’ nostra intenzione – scrive Metto – allargare la discussione sulle caratteristiche delle opere a tutti coloro che il centro lo vivono quotidianamente: sarà una occasione irripetibile per far sentire le nostre esigenze e far sì che possano ispirare il progetto”. Poi il tema eventi. Il Consorzio ricorda il contributo dato per quelli di Natale e Primavera e, pur auspicando migliorie legate ad un maggior anticipo dei tempi per garantire una migliore programmazione delle attività, riconosce il buon riscontro mediatico. Infine dai commercianti la richiesta di rivedere le modalità di utilizzo della cartellonistica e della pubblicità sull’area centrale: a non andare già il fatto che recentemente sul viale siano state promosse altre zone commerciali.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna