sabato 19 gennaio 2019
In foto: alcuni dei protagonisti dell'evento
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mer 13 giu 2018 14:21
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Domani, giovedì dalle 20, il piazzale del porto di Riccione diventerà la location della tradizionale festa del bagnino, organizzata dalla Cooperativa Bagnini Riccione. Un’occasione per ricordare, come ad ogni inizio estate l’affetto e l’aiuto ricevuto dai tanti turisti che contribuirono insieme ai riccionesi alla ricostruzione degli stabilimenti balneari e degli alberghi danneggiati dal fortunale che l’8 giugno 1964 s’abbatté sulla riviera.

Saranno i bagnini a cuocere e a servire pesce, piadina vino e birra a tutti i partecipanti, oltre 50 persone al lavoro per 120 chili di pesce azzurro.

Chi vuole potrà contribuire acquistando un boccale (costo 5 euro) realizzato in tre versioni ad hoc per questa occasione: uno con l’immagine di Beach & Love Riccione e gli altri due con foto storiche della città.

La serata sarà accompagnata dalle note di dj Maurino e dalla musica degli eXtraLiscio, nata dall’incontro tra Mirco Mariani e Moreno il Biondo. Insieme a loro, sul palco del piazzale del porto, Big Mauro Ferrara.

Grazie al Club Nautico Riccione la festa avrà come scenario la Saviolina illuminata. Parteciperanno anche gli harleysti di Riccione Chapter che insieme alla Cooperativa Bagnini hanno contribuito alla raccolta fondi dedicata all’acquisto di apparecchiature per l’Ospedale Ceccarini .

A chiudere la serata, alle 23.30, lo spettacolo dei fuochi d’artificio.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna