mercoledì 16 ottobre 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
ven 8 giu 2018 14:16 ~ ultimo agg. 16:59
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Parte da Rimini una nuova sperimentazione di Hera. Da oggi in città sono a disposizione tre nuove postazioni dedicati esclusivamente alla raccolta differenziata di plastica e lattine, posizionati in tre punti: Piazzale Cesare Battisti; Via Quintino Sella e Piazzale Giulio Cesare.

I nuovi contenitori Hera, che saranno affiancati a quelli classici già presenti e tradizionalmente utilizzati per raccogliere i cosiddetti rifiuti da passeggio, consentiranno di raccogliere, recuperare e compattare bottigliette di plastica, lattine di bibite e simili, una tipologia di rifiuto tendenzialmente in aumento durante la stagione estiva.
Il compattatore si autoalimenterà e non avrà bisogno di energia esterna. Un pannello solare accumulerà l’energia necessaria per consentirne il funzionamento. Un sistema di compattamento che consentirà di ridurre l’ingombro dei rifiuti conferiti e raccoglierne quantitativi superiori. L’energia solare permette anche il funzionamento di una parte elettronica per la trasmissione di dati sul livello di riempimento del cestino stesso e la segnalazione di eventuali anomalie.

 

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna