sabato 19 gennaio 2019
In foto: l'incontro sulle microaree alle Celle (Newsrimini.it)
di Redazione   
lettura: 2 minuti 2.010 visite
mer 13 giu 2018 21:57 ~ ultimo agg. 14 giu 14:06
Print Friendly, PDF & Email
2 min 2.010
Print Friendly, PDF & Email

Sala di quartiere alle Celle piena, con molte persone in piedi, e il Consiglio Comunale presente in massa, maggioranza e opposizione. Assente il sindaco (impegni istituzionali) ma presenti molti assessori. La serata, promossa dai comitati cittadini, si apre con la presentazione del progetto delle microaree da parte del vicesindaco Lisi. E con le prime difficoltà del moderatore a contenere il pubblico. Il vicesindaco non si scompone, riprende un cittadino più intemperante degli altri e porta a termine l’intervento, poi tocca ai rappresentanti dei comitati che lamentano ancora il mancato coinvolgimento fino a oggi. Tema sul quale più volte la Lisi spiega che il confronto va fatto quando c’è una proposta, oggi appunto la delibera sulla quale si è aperto il periodo delle osservazioni.

Icaro Tv. Alle Celle l'incontro pubblico sulle microaree

Marcello (FI) ribadisce le critiche su modalità e spese. Zoccarato (Lega) legge un messaggio di Morrone, assente per il giuramento come sottosegretario a Roma: Salvini si occuperà della questione dei campi. E conclude spiegando che appunto si poteva lasciare la situazione com’era in attesa di nuovi strumenti dal ministro. Parte la bagarre. “Il com’era dov’era non può funzionare, lo dice la legge del 2016”, spiega la Lisi. “Non ho detto di non chiudere i campi, ma di aspettare strumenti adeguati”, ribadisce Zoccarato.

Marchei (ProRimini) non abbandona l’idea referendum quando ci sarà l’atto consiliare, ma insieme a un altro appuntamento elettorale per limitare le spese.

Si prosegue sempre col pubblico protagonista in campo, ma senza più turbolenze eclatanti. Alle 23.30, dopo la lettura di domande dal pubblico, l’assemblea si chiude con le parti sostanzialmente sulle proprie posizioni. Una serata che comunque registra la fine della fase condotta esclusivamente a colpi di comunicati stampa. E ora si attende di conoscere date e sedi dei nuovi incontri annunciati questa volta dall’Amministrazione Comunale.

 

Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna