lunedì 18 febbraio 2019
In foto: I partecipanti al Summer Camp dei Delfini
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
mar 19 giu 2018 12:20 ~ ultimo agg. 12:26
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Pieno successo per il Summer Camp dei Delfini Rimini che si è tenuto dal 10 al 16 giugno all’Hotel Nord Ovest di Montegrimano Terme.

Sei giorni di allenamento e divertimento per 40 allievi della scuola calcio, dai 6 ai 13 anni, che hanno partecipato all’iniziativa. I piccoli atleti hanno trascorso giornate intense fra sessioni di allenamento di calcio, pratica di altri sport come il nuoto e il tennis, giochi e momenti aggregativi con il coordinamento dei coach Fabio Ceschi, Daniele Colonna e Marco Malavasi affiancati dai giovani assistenti Matteo Bertoni, Nicolò Cau e Mattia De Michele.

A distinguere il Summer Cump dei Delfini oltre agli allenamenti tecnici e tattici con sedute specifiche dedicate ai vari ruoli per il perfezionamento dei calciatori in erba, è stata la possibilità di vivere un’importante esperienza di aggregazione e di condivisione delle regole dello stare insieme.

Non sono mancate le sorprese come l’arrivo del giocatore riminese Matteo Brighi, attualmente centrocampista dell’Empoli, che ha trascorso un’intera giornata con i Delfini. Brighi, indossata la maglia da coach, è stato con i ragazzi durante gli allenamenti e i momenti di svago. Significativo il dopo cena in cui i piccoli delfini si sono trasformati in giornalisti per un’intervista a tutto campo a cui Brighi che si è prestato con la grande disponibilità che lo contraddistingue. Cosa si prova a giocare nella massima serie e a condividere lo spogliatoio con grandi campioni, quali le sensazioni provate quando si segna un gol importante, quali le migliori strategie tecniche e tattiche, fino a che squadra tiferà ai mondiali: durante la conferenza stampa simulata il centrocampista non si è sottratto a nessuna delle tante domande che gli sono state fatte.

In particolare Brighi ha lasciato ai ragazzi importanti feedback su valori importanti come l’impegno, la serietà, l’umiltà, l’attenzione agli altri e al gruppo, il rispetto.

“Giocate soprattutto per divertirvi – ha detto Brighi salutando i Delfini – non solo perché c’è qualcuno che vi dice che un giorno sarete dei campioni”.

Il tutto nella location ideale dell’Hotel Nord Ovest, immerso nel verde e specializzato nell’offerta dedicata al turismo sportivo e che negli anni è stata scelto come sede non solo da molte squadre di calcio per la preparazione di precampionato, ma anche come base per camp di diverse discipline.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna