mercoledì 16 gennaio 2019
di Simona Mulazzani   
lettura: 1 minuto
mar 5 giu 2018 08:23 ~ ultimo agg. 08:42
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

1 milione e 400 mila per il 2018 e 1 milione e 400 mila per il 2019. Sono in fondi destinati dalla Giunta regionale ai Comuni, per garantire la continuità sul territorio dei servizi di orientamento attraverso i propri Enti di formazione pubblici.  É la legge regionale di riordino (numero 13 del 2015) a mettere nero su bianco l’impegno della Regione a sostenere l’attività di orientamento svolta dai Comuni attraverso l’azione quotidiana dei propri Enti, mettendo a disposizione risorse per qualificare a scala territoriale queste progettualità.

I fondi arrivano al termine di un confronto e un lavoro comune che ha visto impegnati anche i sindacati nelle ultime settimane, visto che le risorse, permettendo la continuità nell’attività di orientamento, portano alla salvaguardia dell’occupazione all’interno degli Enti di formazione pubblici.
“Si tratta di contributi consistenti– sottolineano l’assessore alla Formazione e Lavoro, Patrizio Bianchi, e al Riordino istituzionale, Emma Petitticon cui vogliamo sostenere i Comuni interessati nell’importante attività che, attraverso la loro partecipazione diretta ai Centri di formazione, svolgono in questo ambito”.
Sergio Frattini, in qualità di presidente di Arifel, l’associazione regionale istituti di formazione degli enti locali, ritiene positivo il percorso intrapreso, volto ad offrire maggiori opportunità, anche nell’ambito dell’orientamento, a sostegno delle persone per lo sviluppo delle realtà territoriali.
Il presidente della Regione, Stefano Bonaccini condivide la soddisfazione, riconoscendo “l’importanza del lavoro svolto dagli Enti di formazione pubblici, così come lo sforzo fatto in Giunta per reperire gli stanziamenti necessari, per garantire una funzione indispensabile per scelte che riguardano il futuro dei ragazzi“.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna