15 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Accusati di simulare trasporto di disabili. 13 autisti di Start indagati

CronacaRimini

8 giugno 2018, 08:12

Dipendente di Start Romagna aggredito. Un arresto della Polizia

in foto: Un mezzo di Start Romagna

L’accusa è quella di aver finto di caricare a bordo disabili, per aumentarsi lo stipendio. A finire sotto inchiesta tredici autisti di Start Romagna che avrebbero chiesto indennità, sono previsti 5 euro per ogni volta che l’autista fa scendere la pedana, non dovuta. La segnalazione era arrivata dalla stessa azienda del trasporto pubblico che ha fatto verifiche su richieste che erano decisamente sopra la media e creavano qualche sospetto.

I controlli sono stati affidati ai carabinieri che hanno incrociato richieste di indennità, immagini delle telecamere dei bus e orario e tempi delle tratte e dai primi risultati sembrerebbe che ben in tredici si sarebbero approfittati della possibilità di aumentarsi, con questo stratagemma, lo stipendio senza averne il diritto, segnando nella nota di servizio che erano saliti dei disabili che in realtà non c’erano stati. Gli autisti sono indagati per truffa ai danni di Start e potrebbero anche rischiare il licenziamento. Le indagini si stanno per chiudere, poi gli autisti potranno fornire la loro versione.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454