46° San Marino Rally. Iniziato il contdown per la partenza. Auto ed equipaggi in passerella a Riccione

rally

in foto: Campedelli (Foto Massimo Bettiol)

Il conto alla rovescia è iniziato, i cinquanta equipaggi iscritti alla gara sammarinese alla sua 46° edizione stanno per prendere il via, venerdì alle 14, 30, dal Multieventi Sport Domus di Serravalle a San Marino. Li aspetta una prima tappa di cinque tratti cronometrati il primo dei quali, la prova speciale “Montecchio” è la nuova prova spettacolo che verrà trasmessa in diretta da Rai Sport e si svolgerà con la formula ad inseguimento, con due equipaggi contemporaneamente in gara. Seguiranno le prove di Sant’Agata Feltria e Monte Benedetto entrambe da ripetere due volte. La giornata si concluderà con il riordino a Riccione alle 22,15. Da Piazzale Roma a Piazzale Ceccarini dove avverrà una presentazione degli equipaggi. Tanto spettacolo e tanto sport da far assaporare anche a chi non conosce a fondo queste appassionanti realtà.

MARCO PODESCHI, Segretario di Stato allo Sport della Repubblica di San Marino: “Nel portare il mio saluto di Segretario di Stato allo Sport, ai partecipanti ed agli organizzatori, voglio ringraziare la FAMS per avere reso possibile anche nel 2018, pur in mezzo a tante difficoltà, la 46a edizione del San Marino Rally. Le competizioni rallistiche trovano a San Marino le condizioni ideali per la pratica di questa disciplina motoristica che tanti sammarinesi appassionati vede coinvolti nei giorni di gara. È una passione transgenerazionale che sembra attraversare le nostre vite senza conoscere cali di interesse, nel solco di una tradizione motoristica che vede San Marino inserita a pieno titolo, e non solo per ragioni geografiche, nella “terra dei motori”. Le nostre strade e gli sterrati del Montefeltro costituiscono una cornice panoramica spettacolare che esalterà la bellezza di questa gara che, nel corso degli anni, si è ritagliata un posto di primo piano nel panorama rallistico italiano. Questa edizione vede il coinvolgimento di Riccione, nell’ottica di sviluppare nel futuro sinergie sport/turismo con benefici comuni, fra realtà che appartengono allo stesso territorio. In bocca al lupo a tutti i partecipanti.”

RENATA TOSI, sindaco di Riccione: “Riccione è lieta di ospitare ancora una volta una manifestazione come il Rally di San Marino che nelle scorse edizioni è stato protagonista di una serata-evento e ha trovato ad accoglierlo un pubblico numerosissimo e caloroso di appassionati e curiosi di ogni età. La nostra città si presta ad essere una vetrina del territorio ed è sempre pronta ad accogliere iniziative come questa che rappresentano proposte di qualità e di racconto di una destinazione turistica che tiene insieme mare e collina, storia e arte, splendidi paesaggi e cultura enogastronomica, e che può offrire infinite occasioni di vacanza e divertimento”.

PAOLO VALLI, presidente FAMS, Federazione Auto Motoristica Sammarinese: “Abbiamo chiuso le iscrizioni con un numero di iscritti che, in considerazione del periodo, è più che soddisfacente e testimonia quanto i rally su terra siano di grande interesse per i piloti. Il format scelto ripropone prove classiche ormai ben collaudate come quelle di Sestino e Sant’Agata. Due le prove spettacolo, la prima, quella di Montecchio della lunghezza di 3 km circa finalizzata alla trasmissione televisiva con la formula ad inseguimento e la tradizionale San Marino che sarà anche la prova su cui si cimenteranno gli iscritti alla 5a edizione del Rallyshow. Sono presenti tutti i big del tricolore rally che non lesineranno certo spettacolo. La macchina organizzativa sta lavorando a pieno ritmo per offrire un bel momento di divertimento e di spettacolo ad alto livello. Riccione ospiterà, venerdì sera, il riordino alla fine della prima giornata di gara, con auto e piloti ancora caldi di corsa. Ci auguriamo che l’impegno di tutti organizzatori e concorrenti possa offrire momenti di genuino divertimento. Un sentito ringraziamento alla Segreteria di Stato allo Sport e a tutte le entità istituzionali che hanno favorito il lavoro di tanti appassionati per questa 46a edizione”.

CHIUSURA STRADE A SAN MARINO

Ecco i tratti stradali sammarinesi che rimarranno chiusi al traffico veicolare e alla sosta per lo svolgimento del 46° San Marino Rally:

– Via Rancaglia (dal civico n. 37 al bivio Strada La Ciarulla), intera area Piazzale Papa Giovanni Paolo II, parcheggi intera area Palestra Casadei, Viale accesso San Marino Stadium, parcheggio adiacente rotonda Strada La Ciarulla e Costa del Bello, dalle ore

08.00 di giovedì 28 giugno 2018 alle ore 10.00 di domenica 1° luglio 2018;

– Via Agnellino da Piandavello (da Strada Campagnaccio fino all’abitato di Piandavello – escluso residenti), Strada sterrata di servizio dal bivio Via Agnellino da Piandavcllo a bivio Strada Cà Tonelli, Strada Cà Tonelli fino a bivio Strada del Fosso, il giorno di venerdì

29 giugno 2018 dalle ore 06.30 alle ore 14.00;

– Viale Campo dei Giudei (da bivio Strada Prima Gualdaria a Strada della Ginestrina, parcheggio bus scuole e parcheggio laterale in Viale Campo dei Giudei, “ingresso centro sportivo Montecchio”) il giorno di venerdì 29 giugno 2018 dalle ore 07.00 alle ore 09.45,

dalle ore 10.45 alle ore 12.15 e dalle ore 13.30 alle ore 18.00 e comunque fino al passaggio dell’ultima vettura;

– Via Ottava Gualdaria (da bivio Via dei Tigli fino a Piazza Filippo da Sterpeto), il giorno di sabato 30 giugno 2018 dalle ore 16.00 alle ore 18.30, e comunque fino al passaggio dell’ultima vettura;

– Via Oddone Scarito, Piazza Mercatale, Piazza Grande, Piazza di Sopra e Via Anastasio Galassi dalle ore 14.00 di sabato 30 giugno 2018 alle ore ot.oo di domenica 1° luglio 2018;

– Strada Prima Gualdaria, Viale Campo dei Giudei (da Strada Prima Gualdaria a Via Montalbo), Via Montalbo, Via Piana (da bivio Via Montalbo a Via G.B. Belluzzi compreso parcheggio n. 1), Via G.B. Belluzzi, Viale Lo Stradone (da Via G.B. Belluzzi a bivio Via Paolo

III), il giorno di sabato 30 giugno 2018 dalle ore 13.30 alle ore 16.30, dalle ore 16.45 alle ore 18.00 e dalle ore 18.15 alle ore 01.30 di domenica 1° luglio 2018, e comunque fino al passaggio dell’ultima vettura;

– parcheggio n. n (in parte) e Via P. Amaducci (Ex eliporto) dalle ore 18.00 alle ore 24.00 di sabato 30 giugno 2018.

I percorsi alternativi saranno debitamente segnalati.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454