martedì 22 gennaio 2019
In foto: repertorio
di Redazione   
lettura: 2 minuti
dom 13 mag 2018 07:33 ~ ultimo agg. 11 mag 12:36
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Avrà inizio alle ore 18 di martedì 15 maggio nella sede del Club Nautico di via Destra del Porto il confronto aperto tra imprese, amministrazione comunale e università per pensare a un welfare di comunità misurabile.

Welfare come opportunità territoriale e di sviluppo aziendale è infatti il titolo del workshop che si propone di avviare un dialogo tra l’Amministrazione e il mondo del profit per pervenire alla creazione di un gruppo di lavoro sperimentale, con l’obiettivo strategico di passare da una impostazione legata all’obbligo ad una prospettiva di opportunità; da un sistema di doveri ad un sistema di valorizzazione e convenienza reciproca.

L’obiettivo dell’iniziativa è, da un lato, fornire alle aziende maggiori informazioni su opportunità e vantaggi delle misure adottate a livello nazionale, regionale e territoriale per promuovere l’occupazione e sostenere i lavoratori; dall’altro, consentire all’Amministrazione di comprendere quali siano per le imprese i vantaggi e i limiti di normative socialmente utili.

Un confronto quindi per definire un nuovo modello di collaborazioni positive fra imprese e servizi pubblici dove le persone a rischio di esclusione possano transitare da una situazione di difficoltà ad una situazione di opportunità, e dove ogni persona possa essere valorizzata al massimo in relazione alle sue aspirazioni e capacità, divenendo un valore per le Aziende che accettino di essere parti attive di percorsi di inserimento lavorativo.

 

Alle ore 18 sarà dunque Bonfiglio Mariotti, Chairman e Founder di Bluenext, a introdurre il confronto seguito da Gloria Lisi, Vicesindaco Comune di Rimini, su “Welfare e Lavoro – Creare un Tavolo tecnico territoriale economia –sociale”; Luca Carrai, CEO di Ethicjobs Società Benefit, su L’etica e la produttività aziendale: anno 2018”; Rabih Chattat, Delegato per la disabilità dell’Università di Bologna, “Disabilità e Job Placement”; Maria Teresa Conti, Consulente del Lavoro e Responsabile Centro Studi A.N.C.L. Emilia Romagna, “Panoramica dei vantaggi fiscali per le imprese che offrono welfare: consigli pratici”;  Daniela Palmieri e Stefano Mazzotti, progetto Marina C’Entro, Enaip; Loredana Alberti, titolare azienda agricola Fungar, “Le aziende agricole non sono un’isola”; Alessandro Bracci, CEO di Teddy su “L’esperienza di un’impresa responsabile”; Giordano Pecci: “Il punto di vista di un genitore. Cosa mi aspetto per mio figlio?”.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
Dal Molari regalo da serie A

Il compleanno speciale di Marco

di Redazione
FOTO
Notizie correlate
Mostra sulle ludopatie

Fate il nostro gioco

di Redazione
VIDEO
di Lamberto Abbati
Rimini Rimini Social

Torna presepi dal mondo

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna