martedì 18 dicembre 2018
In foto: Il saluto della Caf Acli Stella
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
dom 6 mag 2018 11:13
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

CAF STELLA RIMINI-TEXICART CARPI 2-3 (28-26, 20-25, 21-25, 26-24, 13-15)

IL TABELLINO
STELLA: Gugnali 20, Francia 14, Bologna 12, Giardi 9, Bandini 8, Ugolini 2, Ambrosini 2, Giusti 1, Urbinati 0, Mazza 0, Morosato N.E. All. Biselli Andrea.

TEXICART: Faietti 24, Corsi 22, Campana 12, Foresti 12, Gennai 11, Galli F 6, Marazzini 1, Fogliani 0, Bellentani N.E. Galli R. N.E. Fiorini N.E. All. Furgeri Davide.

Formazioni
Rimini: Ambrosini (P) Giardi (O) Gugnali (C) Bandini (C) Francia (S) Giusti (S) Urbinati (L).
Carpi: Galli F (P) Corsi (O) Campana (C) Faietti (C) Marazzini (S) Gennari (S) Fogliani (L).

CRONACA E COMMENTO
Il Texicart Mondial Carpi espugna il PalaStella alla fine di una gara a tratti entusiasmante. Una vittoria di misura chiusa per 15 a 13 nel quinto decisivo parziale, che consente alla squadra ospite di confermare il sesto posto in classifica generale.

Il coach Biselli non avendo più nulla da chiedere alla classifica, ha dato spazio a tutte le stelline disponibili, che hanno ripagato la fiducia disputando una buona gara, sfuggita solo nel rush finale al termine di scambi spettacolari. Il risultato conferma complessivamente i valori visti in campo, con due squadre capaci di imporre con pari merito il proprio gioco sotto rete, ma anche evidenziando maggior continuità e precisione in ricezione e ricostruzione a favore delle modenesi. Valentina Gugnali è risultata ancora la miglior realizzatrice per le riminesi.

A fine gara, prima di festeggiare con un banchetto offerto a giocatrici e pubblico, la dirigenza ha ringraziato Il CAF ACLI, sponsor storico della Stella, mentre il coach Biselli ha ufficializzato che lascerà il timone della squadra, ma resterà nel pool organizzativo.

Stefano Baldazzi

Notizie correlate
di Icaro Sport
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna