mercoledì 17 luglio 2019
menu
In foto: la strettoia all'altezza di Villa Massani a San Savino
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 4.916 visite
mer 2 mag 2018 11:59 ~ ultimo agg. 12:35
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 4.916
Print Friendly, PDF & Email

Cinque o sei incidenti nell’arco di pochi anni da quando, nel 2012, è stato tolto il semaforo che regolava il passaggio su via Roma a San Savino di Montecolombo. La denuncia arriva da Maria Letizia Massani, proprietaria della storica Villa Massani che si affaccia proprio su quella strada e che, quasi ad ogni incidente, subisce seri danni. Il problema, spiega, è che la via in quel punto è una vera e propria strettoia e spesso viene percorsa da mezzi pesanti che se incrociano un altro veicolo sono costretti ad allargarsi verso destra.

Nell’ultimo incidente, il 30 aprile scorso, un camion ha pesantemente danneggiato l’inferriata esterna della Villa (in foto). “Chissà cosa sarebbe successo se in quel momento ci fosse stato un pedone in zona” dice. A complicare le cose anche la presenza di una vicina curva. “Servirebbe almeno un senso unico alternato” spiega la signora Massani che si è rivolta più volte al comune fino a presentare, un paio di anni fa, anche una diffida. Al momento però non sono arrivate risposte, dice sconsolata.

Notizie correlate
di Andrea Turchini   
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna