domenica 20 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
mer 30 mag 2018 11:59 ~ ultimo agg. 11:59
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Fortitudo-HAPPY BASKET 65-83 (19-21; 17-17; 18-23; 11-22), giocata lunedì 28/5.

Tabellino: Pignieri 11, Poplawska Li. 24, Poplawska La. 10, Alessi, Poggi 2, Mecozzi 18, Martinini 7, Comini 6, Tiraferri 3, Gambetti 2, Del Fabbro. All. Rossi.

La RenAuto U16 di caoch Paolo Rossi sbanca Bologna nella gara di andata delle semifinali del Trofeo Emilia Romagna e porta a casa un +18 pesante in vista della gara di ritorno di venerdì.

Pur senza La Forgia e con Pignieri gravata di quattro falli già nel secondo quarto, l’Happy si batte con grande intensità nel primo tempo e riesce a spezzare l’equilbrio dominante quel tanto che basta per chiudere sopra di due lunghezze all’intervallo lungo, 36-38.

Nel terzo quarto la partita cambia, perché le rosanero non sbagliano più niente in attacco: le padrone di casa rimangono faticosamente in scia fino al 30′, ma crollano nell’ultima frazione sotto i colpi di una RenAuto infallibile, che conquista così una meritata e pesantissima vittoria.

«Partita impegnativa ed equilibrata nel primo tempo – commenta l’assistente allenatrice Cecilia Ferri: dopo l’intervallo le ragazze sono rientrate in campo più convinte ed hanno giocato una delle migliori gare della stagione, sbagliando pochissimo in attacco e difendendo bene quando contava. Siamo molto contenti, è stata una vittoria di squadra, specchio del lavoro fatto in allenamento negli ultimi mesi».

Estremamente soddisfatto anche il presidente Giampaolo Piomboni: «Ho visto grandi miglioramenti da parte delle ragazze: questo gruppo cresce partita dopo partita».

L’U16 tornerà dunque in campo contro la Fortitudo alla palestra Carim venerdì 1 giugno, alle ore 19.45, per la gara di ritorno.

Massimiliano Manduchi
Ufficio Stampa Happy Basket Rimini

Altre notizie
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna