sabato 19 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
gio 31 mag 2018 19:26 ~ ultimo agg. 1 giu 13:36
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

E’ delle 19, dopo una lunga giornata di nuove consultazioni, la dichiarazione congiunta di Di Maio e Salvini che annunciano“Ci sono le condizioni per un governo politico”. L’accordo prevederebbe Conte premier. La dichiarazione, si legge sull’Ansa, è giunta dopo un vertice alla Camera dei Deputati tra Di Maio e Salvini cominciato intorno alle ore 15 e al quale si è poi aggiunto il prof. Conte.

Sull’ipotesi che nel governo giallo-verde entri anche un membro di Fratelli d’Italia, in particolare Giorgia Meloni, la stessa precisa: “Ho sentito dire molte cose in queste ore ma ci tengo a precisare che Fdi non ha mai chiesto poltrone o di entrare nella squadra di governo. Per patriottismo abbiamo detto che davamo una mano perché l’Italia è sotto attacco e non ci possiamo permettere di votare a luglio. Ma non abbiamo mai chiesto posti di governo“. Sembra quindi sfumare la sua presenza tra i ministri.

Secondo alcune fonti parlamentari tramonterebbe l’ipotesi del professor Savona al Ministero dell’Economia. I nuovi nomi che circolano sono quelli di Giovanni Tria, ordinario di Economia Politica all’Università di Tor Vergata a Roma all’economia e Enzo Moavero Milanesi agli Esteri . A Paolo Savona andrebbero gli Affari Europei.

Vista la ritrovata intesa fra M5S e Lega, Carlo Cottarelli salirà al Colle alle 19.30 per rimettere il mandato.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna