martedì 17 settembre 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
gio 31 mag 2018 19:26 ~ ultimo agg. 1 giu 13:36
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

E’ delle 19, dopo una lunga giornata di nuove consultazioni, la dichiarazione congiunta di Di Maio e Salvini che annunciano“Ci sono le condizioni per un governo politico”. L’accordo prevederebbe Conte premier. La dichiarazione, si legge sull’Ansa, è giunta dopo un vertice alla Camera dei Deputati tra Di Maio e Salvini cominciato intorno alle ore 15 e al quale si è poi aggiunto il prof. Conte.

Sull’ipotesi che nel governo giallo-verde entri anche un membro di Fratelli d’Italia, in particolare Giorgia Meloni, la stessa precisa: “Ho sentito dire molte cose in queste ore ma ci tengo a precisare che Fdi non ha mai chiesto poltrone o di entrare nella squadra di governo. Per patriottismo abbiamo detto che davamo una mano perché l’Italia è sotto attacco e non ci possiamo permettere di votare a luglio. Ma non abbiamo mai chiesto posti di governo“. Sembra quindi sfumare la sua presenza tra i ministri.

Secondo alcune fonti parlamentari tramonterebbe l’ipotesi del professor Savona al Ministero dell’Economia. I nuovi nomi che circolano sono quelli di Giovanni Tria, ordinario di Economia Politica all’Università di Tor Vergata a Roma all’economia e Enzo Moavero Milanesi agli Esteri . A Paolo Savona andrebbero gli Affari Europei.

Vista la ritrovata intesa fra M5S e Lega, Carlo Cottarelli salirà al Colle alle 19.30 per rimettere il mandato.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna