martedì 17 settembre 2019
menu
In foto: la facciata "liberata" del Galli
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 2.093 visite
gio 10 mag 2018 13:10 ~ ultimo agg. 11 mag 13:14
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 2.093
Print Friendly, PDF & Email

Il Teatro Galli è ormai sempre più libero dai ponteggi che lo hanno avvolto negli ultimi anni. La facciata su piazza Malatesta è ormai libera e le strutture restano solo lateralmente, per completare il restauro delle pareti esistenti. Tra circa un mese anche quei ponteggi saranno smontati.
Quando lo smontaggio sarà completato si procederà poi al lavaggio dell’intera facciata.
Proseguono i lavori anche all’interno della struttura: completate la volta e l’arco scenico, è infatti terminata anche la decorazione della balaustra del loggione mentre le maestranze specializzate della ditta Forme di Roma sono impegnate ora sui diversi ordini dei palchi. Montata anche la prima prova di tappezzeria, caratterizzata dalla ripetizione del simbolo del grifone.

E col procedere dei lavori si avvicina anche la data dell’inaugurazione, ipotizzata per il mese di novembre. Nelle prossime settimane saranno ufficialmente presentate le iniziative correlate al taglio del nastro del teatro “a partire – si legge in una nota del comune – da quelle che hanno l’obiettivo di legare sempre più la ripresa dell’attività del contenitore culturale dopo 75 anni di silenzio alla città e alla comunità riminese“.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna