mercoledì 16 ottobre 2019
menu
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
dom 13 mag 2018 17:07 ~ ultimo agg. 19:03
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Arriva a conclusione la “Sfida del Cubo di Ghiaccio – Ripensare la casa per vivere meglio e…salvare il pianeta”. Domani lunedì 14 maggio si verificherà se l’obiettivo è stato raggiunto, dimostrando che si può ottenere il comfort termico “estivo” con un cappotto termico, trattenendo il fresco all’interno dell’abitazione. Le due cabine da spiaggia installate in piazza Cavour lo scorso 3 maggio, una “tradizionale” e una “ecosostenibile”, saranno aperte alle ore 18.00 e verrà pesato il ghiaccio rimasto in ognuna di esse per capire quanto gli interventi realizzati abbiano influito sulla mitigazione della temperatura interna della cabina coibentata e resa ecosostenibile attraverso l’applicazione degli accorgimenti tecnici proposti dalle normative tecniche regionale, statale ed europea e dagli istituti di ricerca quali CasaClima di Bolzano e il Passivhaus di Darmstadt.
Chi ipotizza il quantitativo – che si avvicina di più al dato reale – del ghiaccio rimasto nella cabina coibentata, vince una bicicletta Dafne!

Il programma


Domani lunedì 14 maggio:

Piazza Cavour

> ore 18.00 aperture delle cabine da spiaggia e a seguire “Due chiacchiere in salotto: commento sul risultato della sfida” e intervista Arch. Donata Bancher, Agenzia CasaClima
Cineteca Comunale
> ore 20.30 convegno “Progettare la città sostenibile. Protocolli CasaClimaNature, ClimaHotel, ComuneClima”, relatore Arch. Donata Bancher, Agenzia CasaClima di Bolzano

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
di Andrea Polazzi
Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
di Andrea Polazzi   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna