Sezione Judo della Polisportiva Riccione ok a Osimo nel Trofeo Giovani Samurai

judo

in foto: Il gruppo piccoli a Osimo

Domenica 27 maggio gli agonisti della sezione judo hanno messo in campo un’altra buona prestazione al sempre ben organizzato Trofeo Giovani Samurai al Palabandinelli di Osimo (An).

Morgana De Paoli, vincendo due incontri della sua categoria di peso con due ippon prima dello scadere del tempo regolamentare, ha conquistato un auspicato primo posto, in previsione della sua partecipazione al Gran Prix Emilia Romagna per atleti Under 15, fissato il 10 giugno al Play Hall di Riccione e organizzato dal Comitato Regionale FIJLKAM Emilia Romagna con la collaborazione della Polisportiva Riccione.

Cecilia Tencati si è dovuta invece accontentare del secondo gradino del podio. Infatti, dopo una buona prestazione negli incontri preliminari, è stata sconfitta nel mach che avrebbe definito l’assegnato del titolo con un’esperta atleta romana.

Simone Michelotti, dopo la sconfitta del primo incontro ha recuperato, ma nonostante un bellissimo combattimento che lo aveva visto rimontare un primo svantaggio, si è arreso ai tempi supplementari solo per una sanzione.

Gli insegnanti della sezione Judo della Polisportiva commentano: “Siamo soddisfatti dei ragazzi, gara dopo gara li vediamo sempre più maturi. Hanno voglia di migliorarsi e di impegnarsi. Abbiamo ancora molto lavoro, ma le soddisfazioni non mancano. Ora attendiamo la gara del 9 e 10 giungo che ci vedrà impegnati nell’organizzazione, ma soprattutto nel portare Morgana, che sarà la nostra portabandiera, al massimo delle sue possibilità”.

Nella stessa manifestazione, sabato 26 maggio, sono stati impegnati 16 giovanissimi preagonisti, che hanno portato alto il nome della Polisportiva Riccione, con i seguenti risultati:

Primi classificati: Filippo De Paoli (classe 2007), Federica Bugli (2007), Manule Fratti (2010) e Sofia Longo (2009).

Secondi: Carolina Marinelli (2008), Celeste Maccioni (2008), Simone Gini (2008), Giulia Longo (2013), Kevin Gorgoglione (2012), Francesco Picchi (2011), Matteo Caramuscio (2008), Filippo Marzaloni (2007) e Tararà Samuele (2007).

Terzi: Mattia Giannetto (2008), Anita Celli (2008) e Nicola Vescovelli (2009).

“Cresce il livello di esperienza dei nostri giovanissimi. Dimostrano ad ogni gara che hanno voglia di far bene. Alcuni li stiamo progressivamente inserendo in circuiti sempre più impegnativi, in modo che qualche sonora sconfitta possa stimolare la loro voglia di crescita. Il 9 giugno i nostri bimbi faranno l’ultima gara a Riccione e questo ci permetterà di salutare la sesta stagione sportiva della sezione judo Polisportiva, con un bilancio positivo sia per i numero di iscritti che per la loro qualità – dicono i responsabili della sezione judo”.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454