venerdì 18 gennaio 2019
In foto: una delle piante sequestrate
di Redazione   
lettura: 1 minuto
sab 19 mag 2018 14:10 ~ ultimo agg. 19:29
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ancora un arresto per droga da parte dei Carabinieri di Bellaria Igea marina. Ieri pomeriggio i militari hanno tratto in arresto, in flagranza di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un 35enne originario della provincia di Forlì – Cesena, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

I Carabinieri, a seguito di alcune segnalazioni ricevute dalla cittadinanza che riferiva di insoliti via vai di giovani a tutte le ore del giorno e della notte in una zona di Bellaria, hanno avviato le indagini e, d’intesa con la locale Autorità Giudiziaria, hanno effettuato una perquisizione personale e domiciliare a carico dell’uomo. All’interno di una stanza i Carabinieri hanno trovato una piccola serra artigianale, munita di apposite luci ed impianto di ventilazione, al cui interno erano coltivate 22 piante di canapa indiana.

Il tutto è stato sottoposto a sequestro in attesa di esperire le analisi di laboratorio del caso. L’uomo, espletate le formalità di rito, è stato dichiarato in arresto e sottoposto al regime degli arresti domiciliari nella propria abitazione in attesa del rito direttissimo. Questa mattina, a seguito di udienza di convalida al Tribunale di Rimini, l’arresto è stato convalidato ed all’uomo è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Bellaria Igea Marina.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
La Giunta adotta il nuovo piano urbano

Mobilità sostenibile, ecco come cambia la città

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna