martedì 22 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
ven 4 mag 2018 17:57
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

È l’impresa D.D.L. S.r.l. di Città Sant’Angelo (Pescara) ad aver presentato la migliore offerta per la realizzazione della nuova scuola materna di Canonica, per un importo pari a circa 1.120.000 euro. Delle 19 offerte pervenute nell’ambito del bando pubblico che si è chiuso il 27 aprile scorso, soltanto una è stata considerata inammissibile in quanto sprovvista del requisito minimo di qualificazione per poter realizzare l’intervento in oggetto. Delle 18 imprese rimaste in gara, è stata appunto la ditta D.D.L. con sede a Città Sant’Angelo a risultare la miglior offerente al termine delle due fasi durante le quali la commissione preposta ha preso in esame la documentazione amministrativa ed economica presentata dai partecipanti.

Nelle prossime settimane si procederà alla verifica dei requisiti dichiarati dall’impresa, per poi passare all’aggiudicazione definitiva. A seguire sarà possibile stipulare il relativo contratto per poi dare avvio ai lavori.

Tre le sezioni previste nella nuova scuola dell’infanzia, a cui si aggiunge un’aula magna di oltre 90 metri quadrati con ingresso autonomo da adibire a spazio civico, ma che in caso di necessità potrà portare le sezioni da tre a quattro. L’utilizzo di pannelli prefabbricati a incastro dotati di tutte le caratteristiche tecniche per rendere l’edificio a basso impatto ambientale – spiega l’Amministrazione Comunale – permetteranno inoltre di ridurre i tempi di costruzione della scuola, che sarà dotata di pannelli fotovoltaici e solari oltre che di un sistema di ventilazione naturale.

Altre notizie
di Redazione
Dal Molari regalo da serie A

Il compleanno speciale di Marco

di Redazione
FOTO
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna