Sansepolcro-Rimini 3-1: cronaca, tabellino, dopogara, video e gallery

sansepolcro

in foto: Il saluto iniziale

SANSEPOLCRO-RIMINI 3-1

La partita sarà trasmessa in differita alle 22:30 su Icaro TV (canale 91), icaro.tv Newsrimini.it.

Icaro Sport. Sansepolcro-Rimini 3-1, il servizio

    IL TABELLINO
    SANSEPOLCRO: David, Piccinelli, Beers (29′ st Malentacchi), Mattia, Bonfini, Sgambato, Massai, Catacchini, Mencagli (37′ st Adreani), Alagia (22′ st Dida), Pasqualini (43′ st Fabbri). A disp.: Giorni, Carbonaro, Smacchi, Farinelli, Romano. All. Schenardi.

    RIMINI: 22 Rapisarda, 6 Valeriani, 11 Ambrosini, 14 Romagnoli, 19 Capellupo (35′ st 7 Simoncelli), 23 Vesi, 25 D’Addario, 30 Montanari (28′ st 27 Perazzini), 33 Pasquini (14′ st 77 Guiebre), 88 Traini (21′ st 10 Cicarevic), 98 Mazzavillani. A disp.: 1 Scotti, 2 Brighi, 4 Variola, 9 Buonaventura, 18 Viti. All. Righetti.

    ARBITRO: Di Marco di Ciampino.
    ASSISTENTI: Tiralongo di Siracusa e Nasti di Napoli.

    RETI: 39′ pt Alagia, 23′ st Mencagli, 41′ st Dida, 48′ st Valeriani.

    AMMONITO: Beers.

    NOTE. Corner: 4-2.

    I RISULTATI DELLA 38A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

    CRONACA E COMMENTO
    Ultima partita di regular season per il Rimini, già promosso in serie C, che fa visita ad un Sansepolcro, penultimo della classe, costretto a vincere e sperare in un passo falso della Correggese.

    Righetti, arrivato a Sansepolcro in mountain-bike, non può contare su Petti, Cola, Righini, Arlotti e Giua.

    La partita. Padroni di casa in maglia a strisce bianconere, in rosso il Rimini.
    Al 1′ Rapisarda non rischia la presa su una conclusione dalla distanza dei locali.
    All’8′ il diagonale dell’ex Rimini Catacchini si stampa sul palo, con Rapisarda immobile. Biancorossi salvati dal legno.
    Al 10′ il primo tiro dalla bandierina per il Sansepolcro, nulla di fatto.
    Al quarto d’ora traversone di D’Addario, Traini tenta l’incornata, nessun problema per David, che blocca.
    Al 28′ la conclusione di Mattia viene neutralizzata con qualche affanno da Rapisarda.
    Una manciata di secondi dopo Pasqualini si muove bene in area, ma effettua il traversone dopo che la sfera ha varcato la linea di fondo campo.
    Al 34′ idea di Pasqualini per Mencagli, che controlla in area, Rapisarda è attento e respinge in uscita.
    Al 38′ Alagia in verticale per Mencagli, Vesi fa buona guardia e recupera la sfera.
    Al 39′ verticalizzazione per Alagia, che in diagonale di destro mette in fondo al sacco. Sansepolcro in vantaggio: 1-0.
    Al 45′ Ambrosini porta a spasso la difesa di casa, poi mette in mezzo da destra, Valeriani impatta di testa ma non può imprimere forza all’incornata. David blocca senza affanni.
    Dopo un minuto di recupero si va all’intervallo con i padroni di casa meritatamente in vantaggio di un gol.

    All’8′ della ripresa punizione dal limite dell’area Ambrosini, pallone lontano dal bersaglio.
    Al 10′ Piccinelli per Mencagli, che tenta la soluzione a giro, Rapisarda respinge.
    Al 16′ Valeriani prova il tiro da fuori area, pallone che sorvola la traversa.
    Al 19′ conclusione velenosa di Mattia, Rapisarda si rifugia in angolo.
    Al 23′ il tentativo di Ambrosini è fuori bersaglio.
    Nello stesso minuto arriva il 2-0 dei padroni di casa: il tiro di Pasqualini colpisce il legno, Romagnoli nel tentativo di rinviare colpisce al volto Mencagli e la sfera finisce in rete. 2-0.
    Al 39′ Cicarevic per Ambrosini, che chiama alla deviazione in angolo l’estremo di casa.
    Al 41′ il Sansepolcro cala il tris: numero di Malentacchi, che fa tunnel a Mazzavillani e serve Dida, che supera Rapisarda. 3-0.
    Al 48′ il Rimini trova il gol della bandiera: cross con il contagiri di Cicarevic per Valeriani, che insacca. Dopo poco meno di 4 minuti di recupero arriva il triplice fischio. Vince il Sansepolcro 3-1. Il Rimini chiude la regular season a quota 80 e si prepara alla poule scudetto. Nonostante la vittoria il Sansepolcro retrocede in Eccellenza.

    COMMENTO FINALE
    Il Rimini non aveva più nulla da chiedere a questo campionato e si è visto. I biancorossi hanno lasciato il pallino del gioco in mano all’avversario, alla disperata caccia di punti salvezza. Ne viene fuori un 3-1 che rispecchia l’andamento di una partita in cui i biancorossi non hanno mai ingranato e dice che i ragazzi di Righetti stanno già pensando alla poule scudetto.

    LE DICHIARAZIONI DEL DOPOGARA
    L’intervista all’allenatore del Rimini, Gian Luca Righetti:

    Icaro Sport. Sansepolcro-Rimini 3-1, il dopogara di Righetti

      L’intervista all’allenatore del Sansepolcro, Marco Schenardi:

      Icaro Sport. Sansepolcro-Rimini 3-1, il dopogara di Schenardi

        L’intervista al difensore del Rimini Alessandro D’Addario:

        Icaro Sport. Sansepolcro-Rimini 3-1, il dopogara di D'Addario

          L’intervista all’esterno del Sansepolcro Fabio Catacchini, ex Rimini:

          Icaro Sport. Sansepolcro-Rimini 3-1, il dopogara di Catacchini

            L’intervista al portiere del Rimini Gabriele Rapisarda:

            Icaro Sport. Sansepolcro-Rimini 3-1, il dopogara di Rapisarda

              L’intervista al centrocampista del Rimini Luca Valeriani:

              Icaro Sport. Sansepolcro-Rimini 3-1, il dopogara di Valeriani

                Roberto Bonfantini

                Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

                © Riproduzione riservata

                Rimani aggiornato!

                Iscriviti alla newsletter giornaliera

                Sottoscrivi i nostri Feed

                Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

                © Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
                P.IVA 01310450406
                “newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454