lunedì 23 settembre 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 14 mag 2018 12:43 ~ ultimo agg. 12:45
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Gara intensa quella che si è svolta sul green del Riviera Golf di San Giovanni in Marignano dove domenica 13 maggio oltre 120 golfisti si sono sfidati nella “GOLF&FOOD CUP by BACIO DELLA LUNA GOLF EVENT”, stableford tre categorie con formula “quattro palle la migliore”.

A primeggiare un giocatore del Riviera Golf, Vincenzo Mancuso (di Montelabbate, in provincia di Pesaro-Urbino) che con 32 punti ottiene il premio di primo lordo.

In prima categoria, primo netto con 41 punti, il cattolichino, golfista del Riviera, Pierpaolo Saioni, seguito ad un punto di distanza da Filippo Morotti (Golf Club Le Fonti in provincia di Bologna) e dal pesarese Andrea Ricci, giocatore del Riviera che con lo score di 37 punti conquista il terzo gradino.

La seconda categoria vede sul podio con il punteggio di 40 punti il golfista sammarinese del Riviera Andrea Giacomini, sul secondo gradino con un punto in meno è salito un altro giocatore del campo sammarignanese, Orazio Pensalfini (di San Clemente), mentre in terza posizione con 38 punti si è distinto Luca Mazzolani dell’Argenta Golf Club, in provincia di Ferrara.

Per quanto concerne la terza categoria: prima posizione con 44 punti per il ravennate Loris Filippo del Riviera, seguito con 41 punti da un altro golfista del Riviera, il cattolichino Giacomo Pizzagalli, mentre al terzo posto e con 40 punti si è piazzato Stefano Pagliarani dell’Asset Golf San Marino.

Passando ai premi speciali: Premio Ladies per la giocatrice del Rubiera Golf Club (in provincia di Reggio Emilia) Giovanna Maria Corradini e Primo Seniores per un golfista del Riviera, il gradarino Mirco Ottaviani.

Nearest To The Pin Buca 3 Lady se lo è aggiudicato la pesarese Federica Boattini del Riviera con una palla a 2.37 metri, mentre Nearest To The Pin Buca 3 Man ha visto la qualifica per un altro pesarese del campo sammarignanese, Massimo Saccardi che è riuscito a tirare a 0.23 metri.

Nearest To The Pin Buca 15 Lady per Annalisa Bini (Golf Club Siepelunga a Bologna) con una pallina a 1.22 metri, e Nearest To The Pin Buca 15 Man per Marco Denicolò, giocatore del Rimini Verucchio Golf Club, che piazza il colpo a 0.98 metri.

Prossimi appuntamenti previsti sul green del Riviera Golf: venerdì 18 con la gara 4 Palle la Migliore “World Corporate Golf Challenge” (regolamento World Corporate 2018), sabato 19 con la gara singola, 18 buche stableford “Buenavista Golf Challenge Road to Mali à Hacienda Del Conde” (dove i primi di categoria e il primo lordo accederanno alla semifinale nazionale), domenica 20 con la stableford “Summer Cup All Inclusive Golf Today by Herman Miller & Della Chiara” (semifinale nazionale diretta per i vincitori di categoria Netto, il 1° Lordo e il vincitore del Nearest To The Pin).

Gaia Matteini
Ufficio stampa Riviera Golf

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO
Notizie correlate
Al Palaz. CONI e delle Feder. di Bologna

CRER FIGC, Eccellenza, Promozione e Prima Categoria

di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna