lunedì 22 luglio 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 31 mag 2018 16:49 ~ ultimo agg. 1 giu 06:19
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Taglio del nastro questa mattina alla fiera di Rimini per la 13° edizione di RiminiWellness, manifestazione di riferimento di fitness, benessere, sport, cultura fisica e sana alimentazione aperta fino a domenica 3 giugno. Al taglio del nastro, assieme al sindaco di Rimini Andrea Gnassi e al presidente di Italian Exhibition Group (organizzaotre dell’evento) Lorenzo Cagnoni, anche Sofia Goggia, campionessa olimpica di discesa libera a Pyeongchang 2018 e detentrice della Coppa del Mondo di discesa libera nel 2018; Dorothea Wierer, biatleta, vincitrice della Coppa del Mondo individuale nel 2016 e Peter Fill, vincitore di due medaglie iridate, di due Coppe del Mondo di discesa libera e di una Coppa del Mondo di combinata.

L’intervista a Sofia Goggia:

Icaro Tv. Sofia Goggia all'inaugurazione di RiminiWellness 2018

L’intervista a Peter Fill:

Icaro Tv. Peter Fill all'inaugurazione di RiminiWellness

L’intervista a Dorothea Wierer:

icaro Tv. Dorothea Wierer all'inaugurazione di RiminiWellNess 2018

Due le sezioni della kermesse: WPRO, rivolta al settore b2b di aziende e professionisti; WFUN, per il pubblico active di appassionati; e poi Food Well Expo, l’area dedicata all’alimentazione sana per chi è in movimento, quella destinata alla cultura fisica di Rimini Steel e quella focalizzata sulle tecnologie innovative di rieducazione motoria, Riabilitec. 46 i palchi attivi (5 per il pilates, 5 acqua, 6 danza, 4 indoor cycling, 17 fitness, 5 walking, 4 yoga), la più grande area acqua mai realizzata indoor con 350 metri quadrati di vasche per un totale di 1200 metri cubi di acqua, più di 500 presenter provenienti da tutto il mondo; oltre 1500 ore di lezione, 1960 singole sessioni di allenamento in 4 giorni.

Moltissimi gli appuntamenti partner dell’evento compresi all’interno del circuito RiminiWellness OFF, che coinvolge 20 km di costa in movimento a iniziare dalla Virgin Active Urban Obstacle Race del 2 giugno, l’unica corsa che unisce al running esercizi ispirati all’allenamento funzionale che si disputerà nei parchi e nel centro storico della città. E poi una miriade di eventi notturni tra feste, aperitivi ed eventi in spiaggia e nei locali più trendy della riviera riminese: un territorio unico, vocato al benessere.

www.riminiwellness.com

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna