mercoledì 23 gennaio 2019
di Simona Mulazzani   
lettura: 1 minuto
lun 21 mag 2018 14:22 ~ ultimo agg. 17:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Hanno nascosto merce per 650 euro nelle borse e hanno cercato di superare le casse del supermercato delle Befane senza essere visti. Mossa non passata inosservata al personale di sicurezza che alle 20.30 di ieri ha chiesto l’intervento della Polizia.

I due ladri, ucraini di 40 e 21 anni, sono stati visti appartarsi in fondo alle corsie dell’area vendita e travasare numerose confezioni di parmigiano, prosciutto e pile mini-stilo contenute nei carrelli, nel borsone e negli zaini che avevano con sé. Dopo aver occultato tutta la merce, i due uomini si avvicinati alle casse pagando solamente alcune birre e si sono diretti verso l’uscita, ma sono stati fermati dai vigilanti. I due sono stati arrestati per tentato furto aggravato in concorso. La merce riconsegnata al supermercato. I due saranno giudicati in mattinata con rito direttissimo.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna